Canticchiando

Cosa fate quando siete felici (e magari non lo sapete)? Io canticchio… Me ne sono accorta proprio ieri mentre stavo passeggiando per i carruggi genovesi. Respiravo l’aria profunata e tiepida, davo la mano a mio marito e canticchiavo. Ci vuole poco a volte per essere felici. Ritornare a Nervi, passeggiare di fronte al mare, mangiare…

Continua a leggere

Occhi belli

Potete immaginare di chi sono quegli splendidi occhioni blu… Sono occhi limpidi, curiosi, innocenti. Sono occhi che mi ricordano il colore di quelli del mio papà, blu intenso e che a seconda della luce cambiano sfumatura. Sono gli occhi di tre dei quattro nonni (sappiate che mi fa ancora effetto usare questa parola) sono i…

Continua a leggere

No time to die

Buona domenica a tutti! Come state? Io sto arrivando alla fine del mio soggiorno Newyorkese… e a dirvi la verità con un certo dispiacere ma di questo vi parlerò in un prossimo post. Oggi invece vi racconto dell’ultimo film di James Bond. Siamo andati a vederlo la settimana scorsa. Innanzitutto è stato un avvenimento rimettere…

Continua a leggere

Caro Ottobre…

… in questo istante non so se mi piaci come sempre. Ti ho sempre amato perché porti con te ricordi di una Gisella bambina che mangiava castagne in piazza del Duomo con i nonni, che faceva i compiti sui quaderni nuovi (si io appartengo alla schiera di bambini che iniziavano la scuola a Ottobre), che…

Continua a leggere

La Paella di Mercedes

La paella è un piatto spagnolo che ho mangiato più volte. È un piatto gustoso e abbastanza lungo da preparare ma che da una gran soddisfazione. È colorato, profumato, scenografico e generalmente bisognerebbe sempre farne tanta perché tutti amano fare il bis. Non esiste una sola ricetta di questo piatto, ogni famiglia ha la propria…

Continua a leggere

Happy anniversary!

36 anni fa a quest’ora (ora sono le 8.25) ero dal parrucchiere. Ero emozionata e felicissima! Mi stavano facendo un minuscolo chignon alla base della testa, sopra avrei appoggiato un grande cappello a tesa larga, mi sarei infilata un paio di piccoli guanti di pizzo e avrei finito il tutto con un abito di seta.…

Continua a leggere