È sera tardi, tutti se ne sono andati e tu sei lì che guardi un pò sconsolata la tua cucina… e ora? Che faccio vado a letto o rigoverno?

Sono sempre soddisfatta della serata passata in ottima compagnia (ovvio sono i miei amici/famiglia quindi persone super!!!) ma resta il fatto che in cucina sembra scoppiata una bomba. La tentazione di filare a letto chiudendo la porta è tanta Roberto, che è un valido aiuto in queste serate, mi sta dicendo: “fai domani” ma io sono ancora lì, che indugio ed alla fine vince la “vera” Gisella, quella un pò perfettina che non è soddisfatta se le cose non sono come dice lei (bel caratterino eh?)

Così parto, nonostante gli occhi si stiano chiudendo, ed inizio a fare un pò di ordine nel caos del dopo cena.Gli avanzi finiscono nei loro contenitori e poi in frigo, le bottiglie tutte radunate e poi domani qualcuno le porterà via, i piatti ed i bicchieri in lavapiatti, ad eccezione di quelli che devo lavare a mano (che ideona comperarli ma erano così belli….) un po di pentole riesco a stivarle nella lavapiatti, per le altre domani…. parte il primo lavaggio del miglior aiuto che ho in cucina, domani ce ne saranno altri.

Ultimo passaggio in sala da pranzo, tovaglia e tovaglioli raccolti e pronti per la cesta del bucato, il centro tavola con i fiori al suo posto. Un’occhiata mi dice che può andare, ripasso in cucina anche lì c’è quasi ordine (le ultime cose domani mattina dopo la mia tazza di caffè e latte). Spengo la luce e finalmente salgo, il letto mi attende, stanca ma felice.

Buona notte!

Posted by:mypie2016

ciao, sai chi sono? Mi chiamo Gisella, sono nata a Varese ma ho vissuto anche negli States e a Parigi. Ho 2 ragazzi, forse sarebbe più corretto dire uomini, Niccolò e Tommaso che vivono e lavorano a Milano e durante i week end ( ogni tanto) riappaiono a casa. Sposata da più di 30 anni con Roberto quest'anno abbiamo festeggiato i nostri primi 40 insieme. Amo la mia famiglia, il mare, la cucina, gli amici, passeggiare nella natura ed il mio fedele cagnone, Zion. Mi piace viaggiare, lo preferisco fare in compagnia della mia famiglia (sempre più raro riuscirci...) ma anche sola mi posso bastare. Spero ogni tanto buttiate un occhio su questo sito troverete tutto ciò che mi piace e che spero possa piacere anche a voi. A presto Gisella p.s. ora vivo ancora negli States, vita vagabonda... 😉

23 risposte a "E dopo la cena?"

  1. Ahaha, ma il mio problema è sempre quello: ho un buco di casa e se la stanza principale è un disastro, mi sembra che tutta casa sia sporca. Figurati quella sera c’era di tutto, bimbi, cani, ospiti con le scarpe… il mocho mi chiamava a gran voce! 😀

    "Mi piace"

  2. Ecco, mi sono letta questo post dopo aver visto il titolo perché stamani la mia casa è un disastro!!! Ieri sera grando cena per la festa di compleanno delle gemelle e dopo son riuscita solo a metter su una lavastoviglie poi….nanna! Da qualche giorno non so perché mi sveglio un ora prima del solito ed ero mokto stanca, ma stamani quando mi sono affacciata in cucina ho escalmato: Che casino!…. ok adesso colazione e poi musichina natalizia in sottofondo e un pezzetto alla volta riporto tutto alla normalità, prima che arrivino altri ospiti alle 12,00!! 😦

    Piace a 1 persona

    1. accidenti, stai facendo una maratona di cucina? Brava Katia stanca ma felice suppongo. Credo ora tu abbia rigovernato già e ti vedo affacendata per il pranzo di questa festa, io oggi semi-vacanza esco a pranzo!!!!…. Baci

      "Mi piace"

      1. Si ho quasi finito e tra poco, invitata da un amica pochi minuti fa, vado a fare un giro al mercato settimanale, tanto gli ospiti di oggi sono mia figlia col fidanzato 😉

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...