Meteo e cucina

Ma quanto piove!!! Quando ci sono delle giornate così detesto uscire quindi per cena apro la dispensa e utilizzo quello che trovo… Pasta, fagioli, passata di pomodoro e poco altro per fare un piatto adatto a questa serata fredda e bagnata e gli ingredienti ci sono tutti.

Visto che sono arrivata all’ultimo secondo mi faccio andare bene i borlotti in scatola (ci sono anche quelli secchi ma hanno bisogno di più tempo per diventare commestibili…) e parto con la preparazione, ecco cosa serve per 4 persone:

  • 2 scatole fagioli borlottiimg_0882
  • 150 gr. passata di pomodoro
  • 150 gr. pasta corta
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 spicchio d’aglio schiacciato
  • 1 rametto di rosmarino
  • 700 ml brodo vegetale
  • olio, sale, pepe e parmigiano reggiano

In una pentola metti 3 cucchiaiate d’olio, l’aglio schiacciato, il rametto di rosmarino e le verdure fatte a dadini. Rosola per 3 minuti ed aggiungi la prima scatola di fagioli interi, la seconda che avrai passato (io uso il minipimer) diventando una crema densa, la passata di pomodoro. Mescola, fai insaporire per 5 minuti ed aggiungi il brodo. Arrivato a bollore versa la pasta e cuoci sinchè è pronta. Aggiusta di sale.  Versa la minestra nei piatti e finisci con pepe, parmigiano ed olio crudo, pronto!

È un piatto semplicissimo e gustoso, questa è la pasta e fagioli di mia nonna; in una serata così è quello che ci vuole per riscaldarsi e ritornare ai sapori di un tempo, è un’idea per una cena che sa  di tradizione e di affetti.

Enjoy!