È tempo di lavoro a maglia

Pochi giorni fa sistemando l’armadio di mio figlio Tommaso, che ha fatto un bel “repulisti” visto che si è trasferito all’estero per lavoro, mi è capitato fra le mani un pullover che avevo fatto qualche anno fa. Lavorare a maglia è stata una mia passione per parecchio tempo. Mi aveva insegnato mia mamma quando ero…

Continua a leggere

Banana bread per merenda

Quando ero piccola andavo a scuola anche al pomeriggio (bene o male come succede anche oggi ma all’epoca era una cosa abbastanza inusuale….) e al rientro a casa mi aspettava una buona merenda preparata dalla mamma. Anche ai miei bambini ero solita dare cose semplici come pane burro e zucchero, una fetta di crostata fatta…

Continua a leggere

Il Sacro Monte e la via Sacra

Ore 8.30, mercoledì mattina, chiudo la porta e metto il guinzaglio a Zion. In strada aspettiamo Alessandra, direzione Sacro Monte. Ecco che spunta la sua macchina, Zion ci sale con un balzo, in 10 minuti stiamo parcheggiando e iniziamo la salita delle Cappelle. È un rituale a cui teniamo tutte e due (anche Zion credo,…

Continua a leggere

Gennaio, tempo di ripartenza e focolare

È il primo mese dell’anno, quello che mi fa partire con un nuovo sprint, che mi dà energia, che mi fa dire sono pronta a nuove sfide, progetti ed avventure.  La neve, il freddo, i cibi che riscaldano, le serate davanti al camino o a giocare a carte, le passeggiate con cappello e guanti pesanti,…

Continua a leggere

La Befana ed i miei bon bon di baccalà

  La befana vien di notte con le scarpe tutte rotte, con il cappello alla romana , viva viva la befana!  Vi ricorda niente questa filastrocca? Quando ero piccola ero solita canticchiarla poco prima del 6 gennaio e come tutti i bambini speravo che nella calza che era solita lasciare, ci fosse poco carbone e…

Continua a leggere