Voglia di marmellata

Ci sono delle giornate in cui mi piace parecchio chiudermi in cucina e accendere il forno o i fornelli. Oggi a Varese piove ad intermittenza così ho deciso che era la giornata ideale per preparare le marmellate.

Dal fruttivendolo ho comperato albicocche, lamponi ed un’arancia. Perchè un’arancia? Perchè trovo che nella marmellata di lamponi sia perfetta, provare per credere….

Le mie ricette sono semplici, non richiedono molto  zucchero (la metà di quello che usava la mia mamma) ed hanno bisogno solamente di pazienza, tempo, cura perchè siano perfette al momento dell’apertura dei vasetti. Siete pronte?

Ecco gli ingredienti per la Marmellata di lamponi:

  • 1 kg.   lamponi freschi
  • 500 gr. zucchero
  • 1/2 limone
  • 1+1/2 cucchiaini di buccia d’arancia grattuggiata
  • 1 pizzico di sale

IMG_0313Dopo aver lavato ed asciugato delicatamente i lamponi unirli allo zucchero ed alla scorza d’arancia e farli riposare  per circa 2 ore (volendo potete usare la pentola che poi andrà sul fornello).Passate ora sul fuoco dopo aver aggiunto il  succo di limone ed il pizzico di sale. Portate a  bollore continuando a mescolare in modo che si sciolga bene lo zucchero e  levate la  schiuma che si forma con un mestolo. Mescolate con frequenza perchè più la marmellata diventa densa più può attaccarsi alla pentola.

Quando ha raggiunto la densità che desiderate spegnete e se volete passate la metà della marmellata in un colino a maglie fitte. Per capire se la marmellata è pronta io faccio la “prova del piatto” Metto un piattino in congelatore dopodiché una volta estratto faccio cadere qualche goccia di  marmellata,  è pronta se  mantiene la forma iniziale altrimenti bisogna continuare a cuocere ( in totale ci vorranno dai 40 ai 50 minuti circa). Ora non resta che mettere il nettare nei vasetti di vetro sterilizzati (il mio metodo consiste nel fare un lavaggio in lavapiatti e poi passare al forno a 120 gradi per 30 minuti). Quando invaserete sarà tutto caldissimo quindi mi raccomando attenzione…. Ora capovolgete i vasetti tappati per almeno 15 minuti, di solito faccio passare qualche giorno prima di consumare la marmellata su una fetta biscottata per la mia colazione. La maggior soddisfazione quando apro un vasetto in inverno e si sprigiona il profumo dell’estate ☺️

Marmellata di  albicocche:

  • 1 kg albicocche ben mature
  • 500 gr. zucchero
  • 1/2 limone
  • 2 cucchiai di Sauternes ( a piacere)
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 mela a pezzetti (senza torsolo….)

La preparazione di questa marmellata è  uguale a quella di lamponi. ( beh unica differenza dovete privare le albicocche dal nocciolo e farle a pezzettini) La mela ha la funzione di addensare. Generalmente io passo il composto con il minipimmer prima di invasare perchè la preferisco senza  pezzi, a voi la scelta. Il Sauternes gli dona un gusto particolare che a noi piace.

Il vino e la buccia d’arancia nella  marmellata di lamponi sono i miei tocchi  distintivi, diventeranno anche i vostri?

IMG_0316

Enjoy!!!