“Vignette” autunnale

Lo so che state cercando di capire di cosa parlo…. ma non sono riuscita a tradurre questo termine americano con una sola parola.

La vignette è una composizione di oggetti che raccontano una storia, che parlano della nostra personalità e che danno calore alla nostra casa. È un modo nuovo e divertente per mettere in evidenza tanti oggetti che già possediamo dandogli nuova vita e rendendo qualsiasi locale più interessante e “simile” a noi.

È un’abitudine tipicamente americana che io trovo graziosa, è un qualcosa che ci fa “entrare” nelle stagioni con lievi accenni tipici. Che sò in autunno castagne, mele o zucche, inverno pigne, candele, piccoli cerbiatti, primavera uova, margherite, coniglietti ed in estate conchiglie, nodi marinari….. o tutto quello che il nostro gusto o la nostra fantasia possono abbinare.

Per formare una vignette aggraziata bisogna rispettare alcune linee guida che cercherò di sommarizzare qui, prendete nota (perché alla fine ci sarà una sorpresa….)

prendete

  • un bellissimo vassoio, un piatto, uno specchio, una tovaglietta su cui raggruppare i vostri oggetti
  • un elemento naturale come fiori, frutta, rami…
  • qualcosa di alto o grande che faccia da punto focale
  • materiali diversi: tessuto,  vetro, legno…
  • una palette di colori non troppo varia ma non obbligatoriamente legata ai colori del locale dove metterete la vostra vignette
  • variate altezze anche sovrapponendo oggetti
  • usate quello che più amate e che magari è sempre chiuso in un armadio
  • oggetti in numeri dispari perchè sono più facili da sistemare

Generalmente metto solo una vignette in casa, (anche se nelle case americane è facile trovarne in più locali) i miei luoghi preferiti sono l’ingresso o la cucina perchè mi danno il benvenuto e sono sempre sotto gli occhi ma anche un tavolino fra i divani o il tavolo in sala da pranzo funzinano benissimo come “espositori”

Qui sotto qualche idea presa da pinterest per meglio spiegarvi cosa intendo.  C’è anche qualche foto mia subito riconoscibile….. e la sorpresa sarebbe questa: cercherò di pubblicare le vostre vignette se me le mandate. Non siate timide, l’idea è che tutte potremo prendere spunti, non è una gara di bravura ma un modo per condividere (lo sapete che è un pò la mia fissa 😊). Mandate le vostre foto alla mia mail.

Io aspetto fiduciosa!