Mini tart alla zucca

Questa ricetta è perfetta per i mesi freddi, quando cominciano a vedersi le zucche sui banchi degli ortolani ed ora che arriva Halloween è una buona soluzione per concludere un pasto o per un buffet che festeggia la notte delle streghe.

Questo dolce  lo trovai su un libro di Martha Stewart ed ora lo dedico a Monica sperando le possa piacere. Quando lo preparavo in America il compito era leggermente facilitato perchè il purè di zucca lo si può reperire facilmente ora invece lo devo preparare a casa ma il risultato finale mi soddisfa comunque.

Ecco gli ingredienti che servono:

  • 400 gr. purè di zucca
  • 3 uova
  • 125 gr. miele
  • 250 gr di panna
  • 1 cucchiaino di 3 spezie mix (cannella, zenzero, chiodi di carofano)
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 tuorlo per finire
  • 500 gr. pasta frolla

Procedimento:

Preparare la pasta frolla.  Io la faccio così: 300 gr. farina, 150 gr. burro, 150 gr. zucchero, 1 pizzico di sale, 1 tuorlo+1 uovo intero. Amalgamo  tutti gli ingredienti il più in fretta possibile e lascio riposare in frigorifero per almeno 30 minuti nel frattempo preparare  il purè di zucca. Pulire circa 500/550 gr di zucca dai filamenti e dalla buccia. Tagliarla a pezzetti piccoli. In una padella con un filo d’olio cuocere la polpa coperta sorvegliando sino a quando non è completamente sfatta (l’ultima volta l’ho cotta al vapore nel microonde per ca. 3 min. dipende dalla grandezza dei pezzi ma era perferra). Una volta cotta usare una forchetta o il frullatore ad immersione per fare il purè, quindi unire le spezie, le uova, il miele,il sale e la panna. Ora stendere la pasta frolla sul piano di lavoro e farne dei piccoli dischi per riempire le formine. Bucherellarne il fondo con una forchetta e aggiungere  il purè di zucca. Cuocere in forno caldo a 180 gradi per circa 20/25 minuti. Nel frattempo usando gli avanzi della pasta formare le decorazioni da mettere sopra alle tortine, usate la fantasia è la parte divertente. Spennellarle con il rosso d’uovo ed infornale sino a quando sono dorate.  Appoggiarle premendo leggermente sulle tortine per formare le faccine terrificanti e servire.

Enjoy!!!

18 Replies to “Mini tart alla zucca”

  1. Gisella ciao!!! Più o meno quante tortine escono? Se le dovessi fare le farei solo per me 😵…a casa la zucca non piace a nessuno😢 , infatti l’altro giorno ho fatto il risotto solo perche’ mio marito non c’era e mia madre che era li con me ha preferito tornare a casa😒 ( e non perché non sia venuto buono😉)!! Che dici , altrimenti le faccio e non dico che c’è il purè di zucca? Se ne accorgeranno? Un bacio

    Liked by 1 persona

    1. Ciao Francesca, ti direi circa 8 dipende dalla grandezza delle formine…. Nel caso le potresti congelare una volta cotte e mangiarle quanto hai una voglia improvvisa di dolce e di zucca 😋
      Un abbraccio 🤗

      Mi piace

  2. Che onore Gisella! Grazie per avermi dedicato le squisite mini tart!!! Sei d’oro😍😍
    Non vedo l’ora di prepararle per la festa di Halloween e spero mi riescano belle “terrifiche” come le tue!😉
    Ti faccio sapere. Grazie ancora Gisella ❤😘

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...