Domenica sera

La foto che ho scelto come apertura dell’articolo mi sembra proprio azzeccata; è l’atteggiamento che colpisce il 60% di coloro che cominciano a pensare all’inizio della nuova settimana senza aver ancora concluso quella in corso. Proprio questa prima domenica autunnale in cui la pioggia l’ha fatta da padrona e l’ora solare ha fatto sì che il buio avanzasse prima del solito, mi ha fatto pensare che potevo venire sopraffatta dal Sunday night blues. Sapete cos’è? È quella sensazione di tristezza/ depressione che ci prende quando realizziamo che il weekend sta finendo e che entro poche ore si dovrà ritornare al tran-tran settimanale: lavoro, spesa, commissioni, accompagnamenti vari e tempo che scorre fra le dita con una velocità impressionante tanto che spesso pensiamo di non riuscire a fare tutto. Beh non è di certo il momento migliore del fine settimana, ma se vi capita di essere colpiti dalla sindrome della domenica sera ecco le mie soluzioni.

Trovo che se la mia mente non comincia a “pensare troppo” a quello che mi aspetta durante la settimana successiva riesco ad arrivare al lunedì quasi indenne.  Visto che come sapete sto pianificando il prossimo Thanksgiving ed il Natale questa sera mi sono ripromessa di fare dei porta tovaglioli ( se vengono carini ve li mostrerò) da utilizzare per entrambe le ricorrenze.  Certo magari non tutte amate il bricollage ma sicuramente avrete un’attività che vi dà soddisfazione; la domenica è il momento migliore per dedicarcisi.

Avere un piccolo  appuntamento domenicale aiuta. Quando i bambini erano piccoli era la pizza a casa e l’ affittare un film che guardavamo tutti assieme. Vi piace giocare a carte? Perchè non invitare qualche amico e fare un mini torneo? oppure organizzate una serata con cena suddivisa in più case (tipo l’entrèe da me, il primo da Carla, il secondo da Giorgio e per il dolce da Monica.) È un tipo di serata a cui ho partecipato quando vivevo in America era divertente e “movimentato”…. ( Se vi interessa vi posso spiegare meglio) e fa sì che arrivi l’ora di andare a letto senza che ve ne accorgiate e avendo superato il famoso Sunday night blues.

A voi capita di avere momenti di tristezza la domenica? Avete stratagemmi per superarli? Raccontate un pò amiche 😉

 

7C577F5E-F5B2-4A77-96E8-D91834F2A868