Pecan Pie, la torta del Ringraziamento

Ogni promessa è debito. Così ecco la ricetta della mia pecan pie. Spero possa piacervi, alla nostra cena non può mancare…..

Negli anni ho “migliorato” la ricetta. Qualche anno fa la portai in tavola dicendo che ci servivano scalpello e martello per mangiarla 😏, detto ciò fu finita comunque. Con questa ricetta non correrete il rischio di usare il coltello elettrico, viene gustosa, con quel sapore di noci pecan buonissimo. Appena rientrata dagli Stati Uniti 10 anni fa faticavo a trovare queste strane noci, ora sono sugli scaffali di molti supermercati già sgusciate (ed è una  fortuna…. il guscio è durissimo da rompere).

Vi passo la mia ricetta, fatene buon uso 😃

Per la Pasta Brisée utilizzate la stessa ricetta che trovate su Apple Pie Time

Per il  Ripieno :

  • 3 uova
  • 1cup di corn syrup (se non lo trovate utilizzate 200 gr. zucchero e 60 acqua e sciogliete su fuoco dolce)
  • 50 gr. burro sciolto
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 250 gr. noci pecan sgusciate

In una ciotola battete leggermente le uova, aggiungete il corn syrup, il burro sciolto e la vaniglia. Aggiungete le noci. Stendete la brisée in una tortiera (io utilizzo quella apposta per le pie ma una di 22/24 cm andrà benissimo) con la dose di brisée otterrete 2 dischi, io consiglio di congelarne uno. Versate delicatamente il ripieno. Infornate per max 40 minuti in forno riscaldato a 180 gradi. (dipende dal vostro forno)

AC67BAC4-131F-4C32-81AE-F731E905D9C0

Come potete vedere da questa foto la ricetta è stata utilizzata e rimaneggiate parecche volte 😋😋😋

Enjoy!

 

15 Replies to “Pecan Pie, la torta del Ringraziamento”

    1. cara Silvia il corn syrup è sciroppo di mais, non facilissimo da reperire da noi (per quello vi ho dato la “ricetta casalinga” ma l’ho trovato in internet. ti lascio un link dove acquistarlo 😘.
      https://www.ilgiardinodeilibri.it/alimenti-biologici/__sciroppo-di-mais-400g-la-finestra-sul-cielo.php
      Questa torta è semplice da fare specialmente se si ha in freezer una pasta brisèe pronta. (attenzione perchè quella comperata già fatta è tutt’altra cosa rispetto alla mia…..)
      p.s. chissà se piacerà a tuo marito

      Mi piace

  1. Risponderti sul Blog da questo luogo sperduto dall’altra parte del mondo mi risulta sempre molto difficile
    La connessione a internet è altalenante quindi non so se ci riuscirò a
    Adoro questo dolce ma non lo preparo mai dato che come sai la cucina non mi diletta quindi cara amica mia fra tre mesi quando rientrerò da Tamarindo mi aspetto una pecan pie tutta per me
    Tvb💟

    Piace a 1 persona

  2. buongiorno Isabella, consigliavo la mia ricetta di brisèe perché nell’impasto dovrebbero restare piccoli pezzetti di burro che una volta in cottura rilasciano del vapore facendo si che la pasta acquisti una friabilità invidiabile 😋 Prova, secondo me fa un pò di differenza. (cmq una scorciatoia ogni tanti ci può stare…)Buona torta!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...