Viaggio da Babbo Natale

Oggi finalmente è il 12 e ci siamo. Assieme alle mie 5 compagne di avventura vi racconteremo cos’è per noi La Magia del Natale. Ognuna toccherà un argomento diverso, chi parlerà di cucina, di moda, di tradizioni, di decori, tavole. Andate a leggere sui loro blog, sono certa amerete quello di cui hanno scritto, fidatevi. Io invece vi racconto di viaggi, del viaggio  che fece Giacomo, mio nipote, quando andò a Rovaniemi, in Lapponia dove vive Babbo Natale e dove scoprì tante altre cose, ovviamente molto meno importanti rispetto al suo incontro…

“Zia ho conosciuto Babbo Natale”

“Davvero Giacomo? E dov’era?”

“Ma zia Gise….. era a casa sua, al Polo Nord! Gli ho portato la mia letterina…” 

Gli occhi di Giacomo avevano una luce mentre raccontava che non riesco a descrivervi: felicità, eccitazione, estasi al ricordo di quest’omone con barba bianca e cappello rosso con cui ha fatto una foto.

56C6695D-F150-487D-B4D8-9F9065D3B376

L’arrivo a casa di Santa Klaus ha un certo fascino, foreste innevate incorniciano la città, il freddo è pungente ma il paesaggio affascinante e come sempre l’attesa rende tutto ancora più speciale.

La luce c’è per poche ore al giorno ma regala delle albe e dei tramonti che tolgono il respiro.

“Zia ho visto la casa di Babbo Natale, ho lasciato la mia letterina e ce n’erano tantissime, ma lui le riesce a leggere tutte?

” Certo Giacomo le legge tutte”

2DF11910-2106-4BCD-88EE-A5282A361E78

….ah bene, poi con il papà e la mamma siamo andati dove c’erano bellissime sculture di ghiaccio, si passava da un tunnel e si andava giù 

3A7030AE-1ACD-422D-A386-4EB6B7370FB1

…. e poi  siamo andati sulla slitta con le renne

Al rientro per riconciliarsi con la vita succo di mirtillo caldo e biscotti alla cannella  (questo me lo ha raccontato la sua mamma)

…. e anche a vedere lo zoo con i lupi, l’orso bianco e la civetta delle nevi.” 

Per raggiungere questa meta si attraversa la vera Lapponia. Rovaniemi è una città ricca di palazzi, però sul tragitto verso lo zoo si vedono case nella foresta che si avvicinano al paesaggio di fiaba che uno si aspetta (almeno io me lo sarei aspettato: baite illuminate con camini accesi e boschi innevati ed incontaminati…) Lo zoo di Ranua è lo zoo più a nord del mondo e vale la visita. Dista dal centro della città 45 minuti percorsi con un bus guidato in maniera moooolto disinvolta su strade ghiacciate. Se decidete di prenderlo avventura nell’avventura (parole di mio cognato 😬).

” Giacomo ma faceva freddo?”

“Si, la mamma mi ha messo tantissimi vestiti, il cappello, le calze ed i guanti erano doppi, e quando siamo andati con le renne avevo anche la tuta da sci ed una coperta di pelo, zia è stato tutto bellissimo!”

6D8E2D65-7303-49AE-914D-A58D588E6DE1

Questo è il breve racconto di un bimbo di 7 anni ed il luogo mi sembra meriti la visita, voi che dite? Rovaniemi ha così tante attrattive da soddisfare i desideri di tutti: una gita con le ciaspole in un paesaggio tutto bianco, (a me piacerebbe un sacco), o un giro sulla motoslitta che paragonata alle ciaspole è molto meno faticosa ed ha un passo decisamente più veloce (questo piacerebbe a mio marito), anche correre grazie ad una slitta trainati da una muta di cani nella foresta  (vi ricordate Zanna Bianca? non so quante volte ho visto quel film e lo rivedrei ancora….) e poi fermarsi in una  vera tenda lappone ha il suo perché, davanti al fuoco scoprire tutti i segreti di questo pezzetto di mondo: da come si allevano gli husky a come trattare le renne. Per ultimo ho lasciato quello per cui questa terra è unica: l’ aurora boreale uno degli spettacoli più belli della natura ( questo da solo vale il viaggio), decidete voi quello che preferite. Anche la scoperta di cibi nuovi (mai mangiata la renna?) e del vero freddo fanno parte del pacchetto, che dite si va?

Grazie per avermi fatto visita, ora vi lascio agli articoli di:

http://www.inthemoodforpies.com

https://acasadibianca.com/

https://www.snowinluxury.com/

http://charmeandmore.it/

https://apiedinudinelgiardino.wordpress.com/

Non potete mancarli!!! A presto 😊

 

39 Replies to “Viaggio da Babbo Natale”

  1. Grazie Gisella! Queste immagini viste appena svegliata mi hanno fatto iniziare la giornata in maniera meravigliosa. È stato come trovarsi all’interno di una meravigliosa favola, anche se….sono già tornata nel mondo reale!

    Liked by 1 persona

  2. Ciao Gisella che bella emozione per i piccoli…ho appena fatto vedere al mio settenne a casa da scuola 🙃…e mi ha detto “E’ finto…e’ impossibile!!!”…ma gli ho spiegato bisogna andare proprio al Polo Nord per vederlo (stanotte fa noi passa Santa Lucia 😄). Un bel racconto e bellissime foto. Adesso vado a curiosare dalle altre amiche ;). Buona giornata baci luisa

    Liked by 1 persona

  3. Che bel racconto! In questo posto c’è stata una mia cugina lo scorso anno insieme ai suoi due bambini… un luogo davvero magico anche per gli adulti! In mattinata andrò a curiosare anche dalle tue amiche. Buona giornata!

    Liked by 1 persona

  4. Bellissimo racconto e un meraviglioso luogo del mondo da poter visitare..sarà che a me piacciono i paesi del nord( in viaggio di nozze siamo andati in Norvegia…da ripetere, un giorno)! Grazie Gisella per i tuoi racconti , poi questo e’ scritto, soprattutto, con gli occhi di un bambino 😘

    Mi piace

  5. Cerco di entrare nel blog di Loredana ma non riesc o a leggere, nel senso che non scorrono le immagini, tramite cellulare..qui invece va bene, non so se è un problema del mio telefono o del sito

    Liked by 1 persona

  6. Ciao Francesca, questo racconto me lo ha davvero ispirato Giacomo. Credo che per tutti i bambini andare al Polo Nord prima di Natale sia una cosa unica. Ma anch’io apprezzerei i paesaggi fiabeschi che si incontrano in Lapponia. Capisco il tuo amore per il nord 😉
    p.s. mio figlio ha vissuto 6 mesi in Norvegia ….😊

    Mi piace

  7. Ciao Gisella una vera magia! Penso che sia un luogo incantato! Per i bambini una vera favola! Una poesia! Questi racconti mi emozionano e fanno sognare! Un abbraccio forte 💚 buona serata 😊

    Liked by 1 persona

  8. E’ il mio sogno di andarci insieme a Edoardo e spero presto di realizzarlo.
    il tuo racconto è bellissimo e affascinante come sempre.
    che emozione per tuo nipote deve essere stata, mi sono emozionata anche io nel leggerlo.
    Gisella la tua idea è stupenda, bravissima!!!!
    grazie per aver condiviso con noi quest’esperienza unica.
    un abbraccio grande, Rita

    Liked by 1 persona

    1. Cara Rita magari per il prossimo Natale porterai Edoardo, è sicuramente una magia per un bimbo andare a portare la letterina a Babbo Natale invece che spedirla…. grazie per tutte le belle cose che mi hai scritto. Ti stringo forte anch’io 💋💋💋

      Mi piace

  9. Gisella, questo è un racconto davvero dolce!
    Andare in Lapponia è un sogno…. una mia amica a marzo andrà in Islanda, mi aveva proposto di accompagnarla ma ahimè mancavano i soldini… 😦
    Bellissima idea questo blog hop, spero di riuscire a visitare tutti i blog, in questi giorni è un delirio sia a casa che a lavoro, scusami se commento sempre in ritardo! E’ un periodo in cui non riesco a controllare nulla e tutti i miei programmi saltano. Uff, io cerco di amare il natale ma credo che lui non ami me….

    Mi piace

  10. Di tutto il racconto le cose che mi affascinano di più sono, l’aurora boreale e il cibo, la renna la proverei volentieri, per il resto non mi piace il freddo e non so se andrei mai, mio marito invece partirebbe subito!

    Liked by 1 persona

    1. Ciao Katia,(scusa per il ritardo nella risposta ma…..) anch’io non amo particolarmente i climi troppo rigidi ma se ci si copre bene, bene…. immaginati in una camera con tetto trasparente (esiste un albergo del genere) ad ammirare l’aurora boreale, così non sarebbe male vero? 😉😘

      Mi piace

  11. Ciao Gisella, che bella questa idea del blog Hop! Andrò a leggere anche gli altri racconti o idee.
    Come mi piacerebbe andare in Lapponia. sono disposta a soffrire il freddo e mezzo congelarmi pur di visitare i luoghi incantati di Babbo Natale 😍😍quando i miei figli erano piccoli avevamo spedito una cartolina a Rovanjemi (avevo trovato l’indirizzo su qualche rivista). Ebbene ci rispose con una letterina chiusa in una busta rossa❤
    Ero più emozionata io dei bimbi😂
    Buona serata 😘

    Liked by 1 persona

  12. Ciao Monica, davvero? ecco questo non lo sapevo, una lettera da Babbo Natale, fantastico! E mi sarei emozionata pure io, in fondo in fondo un pò bambini lo rimaniamo sempre e ricevere una lettera cosi….
    Un abbraccio grande🤗

    Mi piace

  13. Gisella buongiorno!! Ieri mamma mi ha portato i dolci tipici abruzzesi , i bocconotti e ho pensato a te , meglio dire ad “Amiche di penna” anche perché sono fatti con pasta frolla all’olio ( Marina ho trovato la ricetta😉). Appena riesco ti invio email 😃..ops forse non lo dovevo dire qui😖😘

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...