Ventaglietti di sfoglia

Burraco e tè sono un’accoppiata vincente specialmente se fuori fa freddo e nevischia. La mia domenica pomeriggio è stata proprio così. Carte in tavola ed amici con cui “battagliare”. Ovviamente è scattata la classica partita maschi contro femmine e le signore ne sono uscite sconfitte. 😞  Ci siamo però rifatte davanti ad una tazza di caldo tè accompagnata da dolcetti cucinati questa mattina. Quali dolcetti? Vi ricordate vi dissi che volevo rispolverare le mie ricette francesi? Oggi ve ne propongo una: i Palmiers o ventaglietti di sfoglia. Ho abbinato altre due cosine homemade ed il nostro pomeriggio è finito in dolcezza.

Ho acquistato della pasta sfoglia già pronta così i tempi si sono decisamente accorciati ma ecco cosa vi servirà

Ingredienti:

  • Una confezione pasta sfoglia rettangolare
  • 75 gr. zucchero + qualche cucchiaio extra
  • 50 gr. zucchero a velo

Unite i due zuccheri. Stendete la pasta sul piano di lavoro ed ora cospargetela con gli zuccheri, passate leggermente il mattarello in modo che gli zuccheri aderiscano bene. Iniziate ad arrotolate (in maniera più stretta possibile) la pasta per il lato più lungo sino alla metà del rettangolo. Ora fate lo stesso con l’altro lato. Unite i due rotolini con un poco d’acqua e passate in frigorifero per 20 minuti il vostro “rotolo doppio” avvolto nella pellicola per alimenti. Accendete il forno a 180 gradi e preparate una teglia da forno con della carta. Ora togliete il vostro rotolo e con un coltello affilato tagliate delle fettine di circa 1 cm. Appoggiatele sulla teglia. Io ho girato su se stessa la pasta al centro della pasta che unisce i due rotolini per formare l’impugnatura del ventaglio (vedi foto). Mettete un pochino del restante zucchero su ogni ventaglietto e premete leggermente ognuno con le dita. Infornare a forno caldo per 10 minuti, girare con una spatola ogni palmier e continuate a cuocere ancora altri 5/6 minuti (dipende dal vostro forno) Una volta cotti appoggiateli su una gratella sino a quando sono freddi. Serviteli, finiranno presto….

Enjoy!!!

79A67077-213E-489D-B326-8B10E94FC33A14F45772-8843-410C-BE00-477D510B30E2

B875A52C-BD9A-4E12-A45F-234FA3BD651B

29 Replies to “Ventaglietti di sfoglia”

    1. Ciao Marina se le fai con uvetta potrebbero assomigliare agli éscargot, dolci di sfoglia appunto attorcigliati su se stessi a formare un bel rotolo e poi tagliati a fette e messi in forno a cuocere…. buonissimi anche così 😋

      Mi piace

  1. Adattissimi a queste fredde giornate in cui mi mangerei pure tavolo e sedie! Ho giusto un rotolo di sfoglia in frigo… Se ci abbino la cioccolata calda? Solo che poi dovrei uscire e fare una bella corsa e con questo vento gelido non è il caso 😅

    Mi piace

      1. Gisella, era tutto molto chiaro, le ho fatte subito ieri sera!!! Buonissime, mi sono trattenuta dal fare pure la cioccolata calda… un po’ di contegno😅. Le abbiamo mangiate così come dopocena e stamattina a colazione…

        Piace a 1 persona

    1. Ciao Lory, si è un’ottima ricetta per accompagnare il té del pomeriggio ma anche la cioccolata con panna, il latte del mattino, direi un passepartout 😉.
      Buona giornata cara

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...