La Routine quotidiana

Routine SI o routine NO?  Voi che ne pensate?

Mi sono fatta questa domanda qualche giorno fa parlando con un’amica.

Le nostre vite sono spesso guidate da quei gesti, quelle azioni che ripetiamo tutti i giorni e che ci danno un che di sicurezza e tranquillità; ci coccoliamo quasi, sapendo che tutto procederà durante la giornata come prestabilito. La sveglia suonerà ad una certa ora, il percorso per l’ufficio sarà sempre lo stesso, i rapporti con molte persone non cambieranno a meno che non ci sia qualche “scossone” imprevisto.

Se il preparare la colazione o seguire il nostro rituale di bellezza prima di andare a letto sono azioni automatiche e perfette ce ne sono altre che, a mio avviso, rischiano di far diventare la nostra vita di una noia mortale sino a farci dire: Basta da domani si cambia!

Se pensi che l’avventura sia pericolosa, prova la routine. È letale                Paulo Coelho

Questa frase ha un che di vero, anche se la parola letale non è quella che avrei scelto…. Vi siete mai sentite insoddisfatte, stufe ed un pò spente?

Ci sono stati momenti nella mia vita in cui ero talmente impegnate a far funzionare tutto che ringraziavo le mie abitudini. Quando avevo i bambini piccoli cercavo di avere la giornata ben organizzata, la mia vita era decisamente più facile avendo delle certezze e la routine quotidiana era rassicurante, ma la vita cambia e bisogna adeguarsi al cambiamento. Così le mie abitudini ora sono diverse, non devo più correre all’asilo ma mi capita di “correre” a Milano a casa dei miei figli, non preparo più cene per quattro ma cucino per due. La mia vita è sempre abbastanza impostata ( spesa, faccende domestiche, palestra etc etc) ma…. ma ogni tanto sconvolgo tutto per non essere schiacciata dalle abitudini e tutto cambia.

Un’imprevisto può illuminare una giornata, una telefonata cambiare decisamente un week end, un’appuntamento risolvere il pomeriggio. Insomma mi apro alla vita e mi invento qualcosa  che di solito non faccio. Supero l’iniziale ritrosia e agisco. I cambiamenti spesso possono preoccupare ma se sono piccoli e non tutti insieme finisce che ne saremo contente (nel caso si può sempre fare marcia indietro 😉). Aprirmi a nuove persone, esperienze, abitudini ha fatto si che la noia, l’insoddisfazione e il “fastidio” spesso scompaiano e ne sono felice.

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate voi…. Mi scrivete qui sotto? Come sempre grazie della vostra visita signore💗

 

35 Replies to “La Routine quotidiana”

    1. Buongiorno Nada, che bello avere una nuova voce nel nostro spazio! Come dice Marina più sotto a volte uno agogna alla routine. Personalmente amo entrambe xchè so di poter rompere la “noia” delle abitudini chiamando un’amica per andare a bere un caffè oppure andando nei boschi con il mio cane, oppure…..
      Buona giornata!

      Mi piace

  1. Ciao Gisella è vero la vita ha dei cicli e ci si deve adattare alle varie situazioni anch’io quando avevo i miei tre bimbi piccoli i miei ritmi erano ripetitivi scuola/calcio/danza ecc.avevo pochissimo tempo per me all’infuori delle meritate vacanze. Ora che i due grandi se ne sono andati faccio spesso colazione/merenda con mia cugina nella mia pasticceria preferita, passeggio con i miei nipotini e avendo la fortuna di abitare in campagna ammiro il variare delle stagioni, che prima a dire il vero ero troppo presa per accorgemene.
    Spesso vado anche da mia figlia a Como e lì si passeggia al golf club di Carimate un rilassamento estremo insomma ora si va più a rilento, mi creo le mie dolci pause e godo i miei piccolissimi bimbi.

    Piace a 2 people

    1. Questa “quasi abitudine” piacerebbe anche a me. Fare colazione/ merenda con qualcuno con cui stiamo bene è un bel modo per spezzare. Vivere in campagna poi avendo la possibilità di apprezzarne la bellezza deve essere splendido.
      p.s. andare a trovare i nipotini la potrei fare diventare un’abitudine! 😉😘

      Mi piace

  2. A me la routine non annoia anzi mi da sicurezza e protezione
    Ma forse perché mi piace come vivo
    L’importante è saper affrontare gli imprevisti senza panico
    Capisco però chi è costretto a fare ogni giorno qualcosa che gli pesa e che a lungo andare lo soffoca e non sempre è possibile cambiare vita
    Comunque io credo che la vita perfetta non esista e se ci fosse alla fine sarebbe più noiosa della nostra 😜
    Buona giornata a tutte 🍀

    Piace a 2 people

    1. ciao Patty, la vita perfetta non esiste concordo. Si possono amare o detestare le abitudini ripetute all’infinito, diciamo che io non sono il tipo da mangiare sempre spaghetti al pomodoro, ogni tanto un bel risotto per spezzare ci sta proprio bene
      Un abbraccio

      Mi piace

  3. Carissima, secondo me è un po’ diverso chi lavora a tempo pieno e chi no. Io sono nella prima categoria e da sempre o comunque da quando è nata la mia prima figlia, quindi quasi 15 anni, pur facendo un bel lavoro , soffro del pochissimo tempo dedicato alla famiglia e ora, che sono sulla soglia dei 50 dopo più di 20 anni di lavoro, vorrei tanto ma tanto avere una routine “domestica” caratterizzata da spese, scuola-sport figli, attività fisica (e chi riesce a farla?), amici, etc….quindi per me le poche routine “domestiche” (sul lavoro è un po’ difficile prendere decisioni radicali) sono preziose e mi danno stabilità. Spero solo di non accorgermi voltandomi indietro fra 20 anni, quando “forse” andrò in pensione, di non essermi persa troppe cose! buona giornata

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Isabella, sono certa che le tue routine domestiche ti siano d’aiuto perché essere fuori casa buona parte della giornata complica parecchio la vita.
      Scusami ma non ho capito il nesso con questo post e il pochissimo tempo da spendere con la famiglia, il fatto che non vai in palestra o la consuetudine spesa/scuola/sport figli (quindi routine). Cosa intendi?
      Ti auguro anch’io una buona giornata 😊

      Mi piace

  4. La penso esattamente come te. La routine può essere rassicurante ma bisogna spezzarla di tanto in tanto. Solo così la si apprezza. A volte tendo a non voler fare cambiamenti ma mi sono imposta di lanciarmi in qualcosa di diverso ogni volta che sento di essermi “adagiata” troppo.

    Piace a 1 persona

  5. Gisella in questa fase mi viene da dire routine routine routine! Sono troppi gli imprevisti. Però è anche vero che qualche novità, se piacevole , può contribuire a dare una scossa in positivo alle nostre vite. Comunque viva la routine!
    P.s. il cappello del prete positivo all’alcol test è sul fuoco a rosolare!😜

    Piace a 1 persona

  6. Credo che per amare la routine sia essenziale essere contenti della propria quotidianità, persone che ci sono vicine, lavoro…ecc… la perfezione non esiste, ma se ogni giorno, tutti i giorni, non smettiamo di essere “curiosi della vita” di cercare nuovi stimoli, anche dentro di noi, spesso al lavoro dico, ok, sono qui, ci devo stare… bene… ma nessuno mi impedisce di fantasticare, progettare, viaggiare con la mente, nessuno mi può leggere dentro, sfruttiamo il nostro essere multitasking per farlo.. sognare è già evasione. Poi se anche le giornate sono molto simili tra loro, trovo il modo, con piccole cose, di renderle diverse, esempio un nuovo piatto mai cucinato, una passeggiata dopocena, una visita ai miei per un caffè… Mi sono dilungata, scusate…. Un ultima cosa, ricordo quando feci il mio primo viaggio, nell’ ovest America, dopo aver riempito i miei occhi di quelle meraviglie, una signora americana che conoscemmo lì mi chiese – ti dispiace tornare alla solita routine? Improvvisamente realizzai e le risposi – …no….a me piace la mia vita.

    Piace a 1 persona

    1. Buondì, ieri sera ho invitato amici per cena ed è stato un bel diversivo. Mi sono trovata in cucina a lavorare, ero felicissima ma capisco che forse i ripetuti “diversivi” possano far venir voglia di routine 😉
      Buona giornata

      Piace a 1 persona

  7. Buon pomeriggio Gisella, credo che la routine , faccia parte del quotidiano, viverla in maniera positiva non è sempre facile perché a volte siamo costretti a fare i conti con l’imprevisto, però questo fa parte della vita, allora a volte spezzare con una passeggiata, un caffe’ con un’amica, telefonare ad un nostro caro può essere un vero toccasana! Un abbraccio !🤗😘

    Piace a 1 persona

  8. Gisella la routine quando diventa ” troppo routine” può’ soffocare, crea una zona di confort dalla quale è’ difficile uscire… ed è’ quello che sta succedendo a me! Quindi ben vengano i piccoli imprevisti… Almeno ogni tanto… Qualcosa che rompa il ritmo casa/lavoro/casa!! Grazie per questo post! 😘

    Piace a 1 persona

  9. Adoro le routine, mi danno un senso di controllo che altrimenti non avrei, poi magari non riesco a rispettarle ma mi piace pensare di essere al sicuro, d’altronde però, avendo un lavoro che non sempre ha orari precisi e può aumentare o diminuire in base alla richiesta, mi ritrovo a spezzare queste routine e allora apprezzo il fatto che la vita mi indirizzi su altre strade a suo piacimento perché fino ad ora ho riscontrato che è inutile programmare, è lei che decide, ma se lo facesse per il nostro bene? Così accetto le sue nuove proposte, che sconvolgeranno i miei piani momentaneamente, per poter riassaporare le mie routine subito dopo….un po’ contorto vero? 😁

    Piace a 1 persona

    1. È vero Katia, a volte è proprio inutile programmare succede qualcosa e così tutto salta…. però anch’io in momenti un pò troppo movimentati (come quello attuale) amo TANTO tornare alla noia della routine
      …. Per niente contorto😜

      Mi piace

      1. Ti sei accorta che hai un blog? Dovresti fare foto anche a cose che ti sembrano banali tanto poi le vorremmo vedere lo stesso, ora questa tasca dovrai ricucinarla e ricordati di immortalarla di nuovo.

        Piace a 1 persona

  10. Buongiorno Gisella! La routine quotidiana potrebbe essere noiosa, ma cerco di rendere ogni giorno è diverso dall’altro. Se la giornata è soleggiata preferisco camminare e allungare il percorso fino a casa, oppure approfitto degli impegni pomeridiani dei figli per accompagnarli e fare due chiacchiere con altre mamme…
    Comunque sono sempre aperta alle novità che spezzano la quotidianità, come ad esempio prendere il treno e raggiungere care amiche a Firenze 😍😍

    Piace a 1 persona

  11. Ciao Gisella io amo la routine e sono sempre troppo organizzata (anche per via del lavoro che svolgevo con le scadenze da rispettare)…e i contrattempi mi mandano in crisi, come i virus del piccoletto del weekend 🙃. Ma le cose piacevoli come i giri al mercato con qualche amica e pausa caffè insieme se programmati magari la mattina con un messaggino riescono decisamente meglio :). Discosto dalla routine anche quando vado a prendere i bambini cerco di fare sempre vie diverse della zona, fermarci magari al bar con qualche amichetto per una cioccolata calda e magari tra poco con il bel tempo allungare il tragitto passando dal parco dopo aver preso un gelato. Baci Luisa
    P.s: ti ho scritto nel post del brasato che ho provato anch’io ma in versione spezzatino, delizioso e con queste temperature sarebbe da rifare ;).

    Piace a 1 persona

  12. ciao Luisa, se riassumo tutti i commenti mi sembra di capire che quasi tutte abbiamo le nostre routine e che però cerchiamo di spezzarle di tanto in tanto. Insomma non siamo persone “noiose” 😜 A presto
    p.s. spezzatino al barolo da provare 😋

    Mi piace

  13. La routine e le abitudini con il tempo diventano noiose e monotone. Ci danno sicurezza sicurezza, sono un comfort zone quotidiana al riparo dall’imprevisto, dal’ignoto, dal cambiamento che affascina, ma anche spaventa.

    La routine spesso ci intrappola ed è difficile trovare una motivazione per cambiarla.
    Basterebbero anche piccoli cambiamenti nel corso della giornata (ora della colazione, strada per andare al lavoro), piccole cose per far qualcosa di diverso per noi stessi per modificare la normalità del quotidiano. Grazie per il post che mi ha fatto riflettere e pensare sulle mie routine ed abitudini.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...