Saranno le temperature decisamente più basse che mi portano a riaprire i miei quaderni di cucina?

La  ricetta che vi propongo oggi è un piatto che accompagna la stagione entrante a meraviglia. È il primo piatto ideale per il pranzo della domenica. La preparo quando fuori c’è il sole, il cielo blu ma l’aria si fa fresca, è comunque una gioia trovarla nella fondina anche se piove e il  freddo incombe. Le zucche cominciano ad apparire sui banchi al mercato così mi è venuta la voglia di cucinare queste finte lasagne. Interessate? Keep on reading!

Ingredienti per 6 persone:

Per le crespelle:

  • 250 gr latte
  • 125 gr. farina bianca
  • 15  gr. burro
  • 2 uova
  • sale

Per farcire:

  • 500 gr. latte
  • 250 gr. polpa di zucca
  • 200 gr. formaggio Montasio
  • 200 gr. prosciutto cotto a fettine
  • 150 gr. burro
  • 100 gr. parmigiano grattuggiati
  • 40 gr.  farina
  • sale.

Come si fa: Preparare le crespelle: Sciogliere il burro nel padellino che servirà per cuocerle. In una ciotola amalgamare le  uova con la farina ed un pizzico di sale, stemperare l’impasto con il latte freddo ed incorporare il burro sciolto. Versare un mestolino nel padellino caldo e unto, lasciare che si rapprenda in una frittatina sottile quindi voltarla per completare la cottura. Ripetere l’operazione senza più ungere il padellino. Otterrete circa 16 crespelle. Per la farcia: Preparare una besciamella semidensa usando il latte, la farina, 40 gr. di burro ed un pizzico di sale. Ridurre la polpa della zucca a dadini e sbollentarli. Con parte del burro rimasto imburrare una pirofila, riempirla con il primo strato di crespelle, condire  ogni strato con la besciamella, i dadini di zucca, i cubetti di Montasio, le fettine di prosciutto ed il parmigiano sino a esaurimento degli ingredienti. Per finire mettere qualche fiocchetto del burro rimasto ed ancora parmigiano. Infornare a forno a 220 gradi per circa 20 minuti.

Enjoy!!!

foto di mypiesite

 

                                         

 

 

Posted by:mypie2016

ciao, sai chi sono? Mi chiamo Gisella, sono nata a Varese ma ho vissuto anche negli States e a Parigi. Ho 2 ragazzi, forse sarebbe più corretto dire uomini, Niccolò e Tommaso che vivono e lavorano a Milano e durante i week end ( ogni tanto) riappaiono a casa. Sposata da più di 30 anni con Roberto quest'anno abbiamo festeggiato i nostri primi 40 insieme. Amo la mia famiglia, il mare, la cucina, gli amici, passeggiare nella natura ed il mio fedele cagnone, Zion. Mi piace viaggiare, lo preferisco fare in compagnia della mia famiglia (sempre più raro riuscirci...) ma anche sola mi posso bastare. Spero ogni tanto buttiate un occhio su questo sito troverete tutto ciò che mi piace e che spero possa piacere anche a voi. A presto Gisella p.s. ora vivo ancora negli States, vita vagabonda... 😉

22 risposte a "Pasticcio di crespelle, zucca e montasio"

    1. Che fortuna Silvia. I prodotti che non si acquistano in negozio secondo me hanno un sapore decisamente più “buono”. Per la dieta c’è sempre tempo….. Buona domenica anche a te ☺️

      "Mi piace"

    1. Puoi sicuramente fare la sostituzione Marina, ottime anche le lasagne ma con le crespelle resta un piatto con una consistenza più leggera. Fammi sapere se ti son comunque piaciute le lasagne cucinate così 😚

      "Mi piace"

  1. Ciao Gisella, una ricetta golosa, che apre le porte alla stagione autunnale, sarà sicuramente un mio piatto della domenica perché amo la zucca e i formaggi! Grazie infinite! Un caloroso abbraccio e buon weekend 😘

    Piace a 1 persona

  2. Ciao Gisella!! Che ricetta 😋 gustosa! Le zucche poi le adoro!! Magari le crespelle fatte con il burro sciolto no ,ma fatte come le fa la mia mamma😉 . Uova, farina e acqua e per essere precisi sono le crespelle “imbusse” ( Abruzzo)..

    Piace a 1 persona

    1. certo che si! Ne ho appena cucinata una teglia che servirà per la cena di domani sera. Abbiamo amici a cena
      Però credo che facendoli tipo “lasagna” i sapori si mescolano meglio. Tu prova a farli arrotolati poi mi fai sapere. Grazie a te !

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...