Ora  che l’ingranaggio è partito mi ritrovo a dover fare i conti con la dura realtà . Certo dall’esterno tutto è bellissimo (e detto in confidenza avete abbastanza ragione) però ci sono mille cose a cui pensare. Dai documenti che servono per avere il visto, – ed oggi rispetto a qualche anno la trafila è più complessa….. così si può fare la spola in comune più di una volta – a pensare a cosa si deve portare in America, a quello che resterà a Varese ma verrà messo in uno storage (e che quidi richiederà un mini trasloco nel trasloco) a quello che,  causa forza maggiore, proprio resterà in casa. E trovare  chi dovrà prendersi cura della nostra casa, chi dovrà pensare al mio amato giardino (un aggiornamento sulla mia nuova aiuola…. è bellissima! Che modestia 😂😂😂) A parlare con assicurazioni, cercare di vendere le macchine senza rimetterci troppo, parlare con il traslocatore e mostrare quello che vorrei spedire (che dite mi porto la bicicletta? ) capire quanto tempo ci metteranno le nostre cose a raggiungerci e nel caso trovare il modo di avere l’indispensabile per sopravvivere. Organizzare il viaggio di Zion, quindi: visita dal veterinario, vaccinazioni, passaporto e contattare la compagnia che si occuperà del suo viaggio. Prendere appuntamento dal medico per un check-up per me e Roberto da fare prima della partenza. Insomma non sono tutte rose e fiori, qualche spina c’è…

Come pensate che possa riuscire a non perdere troppi pezzi in tutto questo bel marasma? Con mille fogli che raccolgono le mie mille liste! Una per ogni argomento, su bei fogli grandi con il titolo in stampatello: cucina, abbigliamento Roberto, biancheria casa, assicurazione, banche, macchine, Zion, look and see trip ( viaggio che facciamo per cercar casa e foglio su cui scrivo tutto quello che mi piacerebbe trovare, appartamenti scovati in internet e che poi ho passato alla nostra realtor, cosa di cui vi ho già parlato), etc etc. Da oggi potreste chiamarmi Gisella delle liste che a volte non sa dove finiscano… 😬 Nooooo questa volta sono tutte assieme in una bella cartelletta azzurra, color del mare. Il mare altra cosa che so mi mancherà, perché l’oceano che troverò negli Hamptons è proprio tutta un’altra cosa paragonato al nostro bel mediterraneo, però ha il suo fascino… Sì sono ottimista di natura, non è una colpa vero? .

Un abbraccio gigante a tutti voi!

Posted by:mypie2016

ciao, sai chi sono? Mi chiamo Gisella, sono nata a Varese ma ho vissuto anche negli States e a Parigi. Ho 2 ragazzi, forse sarebbe più corretto dire uomini, Niccolò e Tommaso che vivono e lavorano a Milano e durante i week end ( ogni tanto) riappaiono a casa. Sposata da più di 30 anni con Roberto quest'anno abbiamo festeggiato i nostri primi 40 insieme. Amo la mia famiglia, il mare, la cucina, gli amici, passeggiare nella natura ed il mio fedele cagnone, Zion. Mi piace viaggiare, lo preferisco fare in compagnia della mia famiglia (sempre più raro riuscirci...) ma anche sola mi posso bastare. Spero ogni tanto buttiate un occhio su questo sito troverete tutto ciò che mi piace e che spero possa piacere anche a voi. A presto Gisella p.s. ora vivo ancora negli States, vita vagabonda... 😉

27 risposte a "New York e le mie mille liste"

  1. Bisogna proprio essere portati……non credo di provare invidia per tutto questo, ho bisogno della mia coperta di Linus, specialmente in questa fase dell’età e le mie liste (molte) sono al massimo per un piccolo viaggio e poi ti dirò, lo sai che New York non mi attira? Mi pare troppa roba…troppo caos, troppo cose grandi, troppa gente, troppo moderna, troppo di tutto insomma non la trovo rilassante, sembra tutto un altro pianeta . Quando si dice la paura dell’ignoto? 😋

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Katia, la paura si sconfigge affrontando l’ignoto, almeno questo è quello che penso. Credo che un pò tutte noi, arrivate ad un certo punto, si preferisca apprezzare quello che abbiamo raggiunto e il non aver voglia di rimettersi in ballo è lecito direi. Poi ci sono quelle un pò MATTE. Credo di appartenere a questa categoria. Sto affrontando questo trasferimento in maniera diversa da tutti gli altri.Forse l’età, forse la consapevolezza che potrebbe essere l’ultimo, forse la voglia di non perdere quest’occasione che la vita mi offre di imparare, conoscere e scoprire nuovi luoghi, persone, abitudini (magari cambiando anche le mie, chissà). A volte le cose non andranno come vorrei e a volte saranno mille volte più belle di quelle sperate, lo sò e non voglio perdermi niente di tutto ciò. Si sono decisamente un pò matta. Un abbraccio

      "Mi piace"

  2. Dai che ce la puoi fare!😅 pure io ho le fisime delle liste…giornaliere, settimanali, mensili poi molti compiti non li porto a termine per cui vengono rimbalzati sulla successiva😉 sarai lì per hw? 👍
    Un felicissimo e impegnativo we😘

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Marina, oggi abbiamo in programma fra le tante cose di andare a vedere la macchina che compreremo arrivati a New York 🚘 (giusto per portarci avanti) io non disdegno e seguo.. però preferisco entrare in un negozio a scegliere piatti e bicchieri piuttosto che macchine 😂😂😂😂.
      Grazie per il tuo incoraggiamento, mi serve
      tanti baci

      "Mi piace"

  3. Gisella, riuscirai alla grande anche in tutto questo, ne sono certa, grazie per condividerlo, non mi ero mai soffermata a pensare a quanti aspetti includa un trasferimento, sono davvero tanti! New York è magica, sa essere mille cose e avere mille volti. Katia, in alcune zone, residenziali, sembra di essere in un paesino e c’è davvero silenzio, poi a poca distanza tutto cambia nuovamente, tantissime persone, rumore, vita, tutto di tutto, per poi ripiombare nella quiete del meraviglioso Central Park…e così via… Io l’ho adorata, ammiro il tuo coraggio “Gisella delle liste” 😀, non so se ne sarei capace, ma talvolta, lo dico sempre, bisogna tapparsi naso e occhi e fare un bel tuffo! Poi… si è felici di aver nuotato.
    Buon weekend!

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Silvia, ho omesso qualche altra cosina per non tediarvi troppo…. 😂😂. E la tua conoscenza della grande mela è perfetta, hai ragione è davvero così, una signora dalle mille facce. Vi racconterò quelle che scopro per “farvi viaggiare con me” come dice Maria Luisa. Ed hai ragione il problema a volte è tuffarsi poi tutto diventa più facile. Felice fine settimana 😘

      "Mi piace"

  4. Buongiorno Gisella! Forza 💪!!!! Sei grande! Adesso avrai tanto da fare, perché organizzare un trasferimento così non penso sia semplice, ma tu, potendoti conoscere dai tuoi post, sei una donna dalle mille risorse! Riuscirai in tutto! Io ho letto vari libri su New York e concordo pienamente con la signora Silvia! Ci sono posti d’incanto e silenziosi! Magica quando nevica!!! Un abbraccio forte forte 💚! Buon weekend 😘

    Piace a 1 persona

  5. La neve, sai che non ci avevo ancora pensato? Fa diventare la città magica (oltre che gelida se c’è il vento😉) e romantica. Bellissima. Questa immagine mi infonde calma e desiderio di essere inpiedi davanti alla finestra con in mano una tazza di tè caldo che osservo i fiocchi. Grazie ☺️

    "Mi piace"

    1. Marina sei troppo dolce! Dunque il “bambino peloso” viaggerà meglio di me. Lo verranno a prendere a casa a Varese , lo imbarcheranno in una zona pressurizzata sotto alla cabina di pilotaggio in modo che sia visibile dal comandante, gli faranno sgranchire le gambe a Francoforte e poi lo rimbarcheranno, atterrerà a New York e quindi lo porteranno nella nuova casa. Giuro io con borse , borsine, libri /giornali, valigie , cappotto e coda ( che di solito c’è sempre) all’immigration sarò di sicuro più stressata😂😂😂. Un grande abbraccio!

      "Mi piace"

  6. Gisella cara, sono certa che gestirai tutto al meglio. Nella tua testa hai gia’ programmato tutto, persino il primo dolce che cucinerai appena arrivata. Ti conosco e so che sei una donna forte, indipendente, che non teme il nuovo. Vorrei avere solo 1.000 parte di questa tua forza di affrontare i cambiamenti. Io sto sognando che te.. mi sembra una bellissima avventura… Natela a New York!Gli hamptons (ricordi ??? ti costrinsi a farne un post solo per me) io mi organizzerò con massicce dosi di calmante il prossimo anno verro’ a trovarti! tu continua con le liste, fanno parte di questo meraglioso nuovo progetto di vita e un giorno le rileggerai con affetto e anche nostalgia, perché vedrai tutto succederà’ molto piu’ in fretta di quello che ora pensi e domani sarà’ già’ NY!!!

    Piace a 1 persona

  7. ti dico solo questo: questa notte ore 4 occhi sbarrati…. stavo pensando dove organizzare tutta la biancheria casa in modo che i traslocatori la preparassero per la spedizione… forse sono anch’io un pò in paranoia 😂😂😂
    baci e buona giornata Roberta

    "Mi piace"

  8. Che forza Gisella!! Penso che al tuo posto non mi accontenterei solo di fare liste ma andrei in tilt totale! Quanto ti ammiro però, non è da tutti lanciarsi in una nuova avventura così lontana ma sono certa che tutto andrà per il meglio e che questa nuova vita ti riempirà il cuore di cose nuove e bellissime ❤️

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...