Acquisti online, che ne pensate?

Quando si parte in un’avventura come quella che ci sta capitando ci sono tante valutazioni da fare, alcune un pochino impegnative altre decisamente divertenti. L’aspetto arredare la casa nuova rientra fra quelle che io catalogo come divertenti.

Sto iniziando a pensare seriamente a come arredare la nuova casa americana. Visto che l’alloggio sarà sicuramente 🤞🏻 in una torre di vetro (anche di mattoni va bene….), insomma visto che non sarà una classica casetta con giardino e viale alberato come quelle precedenti; mi sto indirizzando ad un tipo di arredamento abbastanza diverso da quello che istintivamente mi attrae. E dato che per ora sono a Varese, sto vagando sulla rete alla ricerca di quello che mi piace.

Ci sono così tanti siti dove fare acquisti che all’inizio non sapevo bene dove guardare…. poi, cerca cerca, ho scoperto quello che fa per me! Ho trovato esattamente i pezzi che mi immaginavo. Hanno linee pulite ed hanno prezzi decenti, cosa volere di più? Generalmente quando si affitta casa in America ci sono cucina e  bagni arredati, in più in ogni stanza si trovano armadi a muro o cabine armadio. Quindi per  ora l’idea è di acquistare: letto, tavolo da pranzo con relative sedie e divano, praticamente l’indispensabile e poi poco alla volta mi dedicherò alle finiture, che poi proprio finiture non sono, perché intendo: comodini, lampade, tavolini per il soggiorno, il letto per la camera ospiti, forse un’altro armadio perché so già che mi mancherà spazio e magari anche un cassettone.

Ma tornando a quello che avrebbe voluto essere il soggetto del post, voi acquistereste arredamento online? Oppure, ditemi, lo avete fatto e siete state soddisfatte?

Io ho fatto qualche acquisto, erano oggetti semplici tipo piatti e bicchieri. Però se poi il divano non è comodo? Se il materasso è troppo duro? Se sulle sedie ci puoi stare al massimo 10 minuti? Beh la cosa diventerebbe complicata; non tanto rispedire il tutto al mittente ma il fatto che non si può dormire in terra o mangiare in piedi nel mentre arrivano i mobili nuovi….così il dilemma, avete consigli?

Online i costi sicuramente sono migliori e la scelta più vasta  rispetto ai negozi.  Mi attrae molto il fatto che non bisogna continuamente andare da un posto all’altro a cercare il tavolo che magari non c’è. Si possono perdere giornate intere per negozi a NY  visto quanti ce ne sono.  Se si calcola che non avrò tanto tempo durante il nostro look and see trip per acquistare gli indispensabili potrebbe davvero essere una mossa azzeccata, cosa fareste voi?

Sto cercando di capire se i negozi che vendono online hanno anche punti in cui si può vedere, toccare e “provare” la merce. Ne ho trovato uno che da questa possibilità e credo sia intelligente farci un salto prima di acquistare che dite?

Ragazze non fate scherzi e datemi suggerimenti utili!

A seguire alcuni ambienti che mi piacerebbe riuscire a ricreare, credo che possano essere adatti alla mia casa con vista sul fiume… (mentre scrivo sto incrociando le dita, fatelo anche voi magari funziona meglio☺️)

Vi piacciono queste idee? Sono diametralmente opposte a quello che ho raccolto sino ad ora nella mia famosa cartelletta, se vi interessa sapere cosa sognavo sino a qualche tempo fa  rileggete  A fresh start . Ma cosa vi posso dire? Le cose cambiano! 😉

p.s.  Seguitemi sul mio IG   per le ultime novità sul suolo newyorkese! cercatemi con questo nome gisella.t.rossi e vedrete cosa succederà la prossima settimana a N.Y. Se sarete miei follower sarà più facile

Foto pinterest e mypiesite