Vi sono mancata? Si dai almeno un pochino…. Però come promesso ho fotografato e postato su IG così che chi voleva mi ha potuto seguire in questa avventura un pò più da vicino.

Mentre scrivo sono ancora a Manhattan rientro fra qualche giorno a Varese. Vi racconto cosa è successo sinora?

  1. Trovato casa. Eh sì, è come la desideravo ( a parte la terrazza, quella non c’è) ma la vista mi ha fatto innamorare e anche la luce che entra dalle tante finestre.
  2. Acquistato gli indispensabili non è stato tanto semplice.  Alla fine ho acquistato in un negozio e quando si è contornati da sedie, divani, letti e tavoli la testa comincia a girare. Ho cercato di fermarla e di fare del mio meglio…. Tutto quello acquistato sinora mi piace un sacco e mi sono ripromessa di acquistare i  meno indispensabili  anche online ed ho pronta una bella lista….
  3. Mangiato in ristoranti nuovi e gustato cibi di tanti paesi. ( greco, giapponese, francese e ovviamente come da tradizione la prima sera un super hamburger con patatine) Non mi ricordavo la quantità di cibo che mettono nei piatti qui…. se non starò attenta diventerò una balena
  4. Aperto il conto in banca, fatto partire l’assicurazione casa, macchina e cane, fatto il contratto TV e quello per la corrente. Ecco qui è davvero un’altro mondo rispetto all’Italia. Tutto è semplice, veloce  (abbiamo fatto tutto via telefono….) ed assolutamente meno costoso.
  5. Il tempo è stato clemente, non ha fatto freddo ma sul fiume c’è un vento che ti porta via… ( meno male non abbiamo la terrazza, chissà quanto la avremmo usata…. il bicchiere è sempre mezzo pieno 😉)  New York è una città frenetica ma quando entri in un parco o passeggi lungo l’Hudson è tutta un’altra cosa e ne sono felice!
  6. C’è una cosa che ho notato e mi ha lasciato perplessa: le persone quando camminano per strada stanno sempre facendo qualcosa. La maggior parte di loro parla al telefono (ma cosa avranno mai da dirsi? Anche in taxi l’autista non fa altro che parlare al telefono…) poi c’è chi mangia o ha una un bicchierone in mano e per finire l’abbigliamento è vario, molto vario…. noi probabilmente abbigliati come alcuni non usciremmo mai! Ma that’s life andrò in giro con il paraocchi 🤣🤣🤣

Vi lascio con qualche foto, un abbraccio a tutti ed al prossimo post

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Posted by:mypie2016

ciao, sai chi sono? Mi chiamo Gisella, sono nata a Varese ma ho vissuto anche negli States e a Parigi. Ho 2 ragazzi, forse sarebbe più corretto dire uomini, Niccolò e Tommaso che vivono e lavorano a Milano e durante i week end ( ogni tanto) riappaiono a casa. Sposata da più di 30 anni con Roberto quest'anno abbiamo festeggiato i nostri primi 40 insieme. Amo la mia famiglia, il mare, la cucina, gli amici, passeggiare nella natura ed il mio fedele cagnone, Zion. Mi piace viaggiare, lo preferisco fare in compagnia della mia famiglia (sempre più raro riuscirci...) ma anche sola mi posso bastare. Spero ogni tanto buttiate un occhio su questo sito troverete tutto ciò che mi piace e che spero possa piacere anche a voi. A presto Gisella p.s. ora vivo ancora negli States, vita vagabonda... 😉

29 risposte a "Look and see trip. New York"

  1. Gisella, che bello leggere i tuoi post di vita vera!!!!! New York… mai andata e molto probabilmente non andrò mai li’ per via del costo del viaggio e devo dire che leggendo la tua avventura mi sembra di essere anch’io li’ , di stare con il naso all’insù ad ammirare i grattacieli, di camminare in mezzo a quella folla che i film ti fanno vedere, di mangiare almeno una volta quei mega hamburger e molto altro! Grazie e davvero in bocca a lupo😘😘! Buon proseguimento!

    Piace a 1 persona

    1. Cara Francesca, quello che veramente vorrei, è farvi vivere i pochi minuti che state con me quello che sto vivendo. Se ci riesco ne sono felice! Seguimi e farò il possibile perché tutte scopriate le cose che scopro io. Ieri sera eravamo fuori a cena ed ho trovato un negozio di scarpe da uomo davvero strano. Scarpe molto belle, intendo che si metterebbe anche un italiano…. ma spazio minuscolo e vetrina che ti fa sbarrare gli occhi per la stravaganza. New York è davvero unica! Ti abbraccio 🤗

      "Mi piace"

  2. grazie!! Attendevo con trepidante gioia e curiosità tue notizie! Ma quante cose hai fatto in cosi’ pochi giorni… Donna eccellente!!!❤️Mi sembra di guardare un film… Di quelli belli belli su NY che tanto mi piacciono! Leggendoti sembra tutto semplice… Io credo che non riuscirei… Tu sei fantastica lo dico con il cuore! Un abbraccio girl! #mimanchigia’

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Lori, è abbastanza “Gisella” essere rapida nelle decisioni e poi non ero sola nel farlo e la cosa è più facile 😉. Forse l’impressione che vi do è data dal fatto che queste situazioni le ho gia passate parecchie volte. Questo è il nostro quinto trasferimento…. Mi ricordo che la prima volta abbiamo trovato casa l’ultimo giorno, non capivamo granché di quello che ci dicevano e una sera ero sul letto a braccia aperte dicendo a mio marito: ma dove cavolo mi hai portato? 🤣🤣🤣
      Si credo che questa volta ho comunque battuto tutti i record ☺️
      Un bacione

      Piace a 1 persona

  3. Ciaooooooo! Che emozione seguirti fra le strade di New York o in un meraviglioso ristorante. Sono contenta che in poco tempo abbiate già sistemato quasi tutto. La casa ha una vista ampia e luminosa e già immagino la bellezza di vedere cambiare le stagioni da lì. Buona permanenza e spero tanto di salutarti al tuo rientro 😙😙😙😙

    Piace a 1 persona

    1. Buongiorno Monica! Abbiamo fatto quasi tutto….. ma mi mancano ancora mille cose. Devo assolutamente comperare pentole e piatti bicchieri e posate per tutti i giorni, altrimenti saremo costretti all’uso di quelli di plastica (che Roberto odia…) perché il nostro trasloco arrivera verso la metà di dicembre 😱 e poi non è Csaba’s style vero? 😜
      bacione

      "Mi piace"

    1. buongiorno Roberta, il tempo non era tanto, avevo già deciso quali erano le case che volevo vedere quando ero a Varese e devo dire che la signora che ci ha aiutato nel processo di ricerca è stata molto brava. Tutte le attività di apertura contratti sono abbastanza semplici e l’andare a fare acquisti è “facile” per ogni donna 😜 In più l’esperienza ci ha davvero aiutati, la prima volta che ci siamo mossi c’erano altre condizioni (nessun aiuto. esterno) ed è stato molto più “complicato”. Invecchiare ha i suoi vantaggi 😬 Buona giornata!

      Piace a 1 persona

  4. Cara Gisella, ho letto avidamente ogni tua parola e guardato le foto con gli occhi a cuoricino 😅… Hai fatto molte cose pratiche e sono curiosa di vedere la casa arredata ( perlomeno qualche scorcio ) saprai renderla speciale, ne sono sicura. Riguardo la gente per strada, hai ragione, i look più disparati ( tentai di giocarci con mise che qui non metterei, ma io ero in vacanza 😋 ) infatti non saprei definire un filo conduttore, di tutto di più, anzi più “strana” sei meglio è, rimane che apprezzano molto il nostro di stile e quindi porterai alta la bandiera! Tutti fanno sempre qualcosa, anche camminando, hai ragione! Colpí molto anche me questa cosa, che dire…New York è New York…bacio grande!

    Piace a 1 persona

    1. La casa all’inizio sarà abbastanza spoglia… poco per volta cercherò di renderla un pochino più “magica” 🤞🏻Ma sono davvero felice della nostra scelta. Ne abbiamo viste parecchie ma abbiamo subito fatto la richiesta di affitto anche se continuavamo il nostro tour. Avremmo rimesso qualche dollaro se cambiavamo idea ma sentivo che sarebbe stata quella giusta 😉
      Hai ragione lo stile italiano è inconfondibile. In albergo quasi tutte le sere ci sono congressi o riunioni con molte persone ed osservare le persone ed il loro abbigliamento è “interessante”
      A presto Silvia 😘

      "Mi piace"

  5. Eccomi ci sono, credo sia il mio cel che comincia a dare segni di demenza… Che belle foto Gisella! È come essere lì con te. Complimenti super rapida e organizzata, anche se ci sei abituata è sempre impegnativo. Aspetto altre foto e qualche ricettina, anche se la cucina italiana è sempre la cucina italiana!😜

    Piace a 1 persona

  6. Buongiorno Gisella ti ho pensata ieri moltissimo durante il Tg 😬. Che super organizzazione davvero complimenti e il fatto che siano veloci nelle varie fasi aiuta molto…qui da noi i tempi sono davvero di una lentezza allucinante, me ne sto accorgendo con alcuni dettagli del lavoro del maritino. Ho visto qualche scorcio della “casetta” da IG proprio di quella da film 😄. Continua a tenerci aggiornate 😘

    Piace a 1 persona

  7. Gisella sei fantastica! Ti muovi in questa metropoli con tanta facilità! Mi fai sognare! Con le foto mi sembra di essere li’ ad osservare uno spettacolo oltre oceano! Complimenti per la nuova casa! Sono sicura che l’arrederai con il tuo gusto inconfondibile! Un abbraccio affettuoso a presto💖😘🤗

    Piace a 1 persona

  8. che invidia!!!!In modo molto positivo|!!!!! Vorrei andarci quest’estate a New York che non ho mai visto perchè sono terrorizzata delle tante ore di aereo!!!! Aiuto!!! Auguri in questa bellissima avventura!!!

    Piace a 1 persona

    1. Buongiorno Elisabetta! Il volo sembra peggio di quello che in realtà è. Ti guardi un film, leggi una rivista , ti schiacci un pisolino e sei arrivata. Dai è fattibile! E ny vale il “sacrificio” 😜

      "Mi piace"

  9. Ho una piccola curiosità, nella nuova casa americana c’è il bidet? Non ho ben presente la situazione è se è cambiato qualcosa ultimamente ma ancora non si usa??

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...