Lo so è parecchio che non mi faccio viva…. e un pochino me ne scuso. Mi ha fatto però tanto piacere sapere che a qualcuno sono mancata.

Oggi vi voglio raccontare di una cosa che mi è successa. Una cosa che mi ha lasciata turbata e preoccupata del fatto che erano quasi riusciti a derubarmi. Starete pensando: “ cosa stai dicendo Gisella?” Ora vi racconto.

Sono a casa, sono circa le dieci del mattino e suona il telefono, rispondo. Una voce di donna mi dice che il dipartimento governativo americano contro l’uso di stupefascenti ha aperto un’indagine a mio nome. Vi immaginate il mio stato d’animo? Preoccupazione, paura, ansia, agitazione tutte in un solo colpo! Mi viene detto che la conversazione sarà registrata e che è stata trovata una macchina affittata a mio nome con all’interno 10 kg. di cocaina e 19 conti bancari a me intestati con svariate transazioni poco chiare.

Giuro che quando ci si sente dire cose simili il raziocinio se ne va (o almeno a me è successo così) e si cade in balia di questi disgraziati che cercano di approfittarsi di te e la maggior parte delle volte si appropriano di ciò che è tuo perché il loro intento era quello di arrivare al mio conto bancario.

Dopo aver passato più di mezz’ora in balia di questi farabutti sono riuscita ad attaccare la cornetta grazie al fatto che ero riuscita a comunicare con mio marito che aveva avvertito la polizia ed entrambi mi avevano detto di abbandonare la comunicazione all’istante! Perché non lo avevo fatto prima? Perché questi bastardi erano riusciti a convincermi che se avessi attaccato sarei finita in un processo contro gli Stati Uniti….

Lo so, posso sembrare una sprovveduta, cosa che non credo di essere e questo post vuole essere un modo per denunciare tanti raggiri in cui a volte si cade.

Il mio personale modo di reagire a quanto è accaduto è quello di denunciare il fatto, di fare in modo che tutti coloro che mi leggono stiano all’erta, che facciano un passa parola in modo che nessuno possa sprofondare in uno stato di agitazione e tensione che non ti permette di agire in maniera normale e razionale. 

Probabilmente in Italia usano altre scuse ma vi prego, antenne alzate. Può capitare a tutti e nel caso  vi fosse successo denunciate senza alcuna vergogna.

Chi si deve vergognare non siamo noi!

Vi abbraccio e vi prometto che il prossimo post sarà molto più leggero

A presto

 

Posted by:mypie2016

ciao, sai chi sono? Mi chiamo Gisella, sono nata a Varese ma ho vissuto anche negli States e a Parigi. Ho 2 ragazzi, forse sarebbe più corretto dire uomini, Niccolò e Tommaso che vivono e lavorano a Milano e durante i week end ( ogni tanto) riappaiono a casa. Sposata da più di 30 anni con Roberto quest'anno abbiamo festeggiato i nostri primi 40 insieme. Amo la mia famiglia, il mare, la cucina, gli amici, passeggiare nella natura ed il mio fedele cagnone, Zion. Mi piace viaggiare, lo preferisco fare in compagnia della mia famiglia (sempre più raro riuscirci...) ma anche sola mi posso bastare. Spero ogni tanto buttiate un occhio su questo sito troverete tutto ciò che mi piace e che spero possa piacere anche a voi. A presto Gisella p.s. ora vivo ancora negli States, vita vagabonda... 😉

21 risposte a "Sono quasi stata fregata 😧"

  1. Meno male si è concluso tutto senza conseguenze!
    Ci sono questi imbroglioni che sono, come dire, molto preparati oltre che furbi, queste sono truffe studiate, non improvvisate. Non hanno nulla da perdere e ci provano! Se va male, non fa niente, se va bene, però, ci guadagnano ai danni delle persone oneste, che a volte non riconoscono all’istante il male e l’imbroglio forse proprio perché queste cose non fanno parte della loro natura!

    Piace a 1 persona

    1. Hai ragione, preparano tutto alla perfezione. Hanno dato risposte plausibili a qualsiasi obiezione io facessi. A dfferenza di ieri oggi sono veramente furente non verso me stessa ma con questi “esseri”.
      Un abbraccio

      Piace a 1 persona

    1. Grazie Anna, l’ho davvero scritto per mettere in guardia. In America questo è uno dei raggiri e visto che non ne avevo mai sentito parlare ci sono finita dentro proprio tutta…. Buona serata

      "Mi piace"

  2. Quale vergogna Gisella, non c’è assolutamente alcuna vergogna. Anche alle persone più attente e razionali può succedere. Sono abili truffatori e con tecniche persuasive riescono spesso nel loro intento. Tutta la nostra comprensione e il nostro affetto a te Gisella.
    Un forte abbraccio Gabriella

    Piace a 1 persona

    1. Grazie Gabriella per le tue parole. Sono personaggi davvero infimi, sleali e che sanno fare leva su quello che un’ignaro non si aspetta. Non mi vergogno di essere quasi stata frodata e vorrei tanto che questo post possa essere utile a tutti. 😉😘

      "Mi piace"

  3. Cara Gisella, non devi assolutamente sentirti in colpa o vergognarti. In certi momenti, anche se certe truffe sono ormai note, non sappiamo mai come sarà la nostra reazione. Un conto è sentirne parlare nei tg un altro provare sulla nostra pelle! Contenta che tutto sia finito bene ti abbraccio.
    P.s. si ci sei mancata!

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Marina, sai effettivamente cosa ha giocato a mio sfavore? Il non sapere di queste truffe. Non ne avevo mai letto o sentito parlare. Sarà che sono qui da soli 3 mesi, sarà che sono di natura fiduciosa, sarà che tutte quelle sigle e la parola governo americano mi hanno davvero spaventato, saranno mille altri fattori ma fortunatamente non ho fatto danni… Un abbraccio
      p.s. anche voi

      "Mi piace"

  4. Come mi dispiace Gisella…davvero…ma non sentirti in colpa! Sono successe cose simili ad alcuni miei amici che purtroppo ci ha rimesso pure dei soldi, tutt’altro che persone sprovvedute, te lo assicuro, ma questi delinquenti sono attori nati, addestrati nel creare uno stato confusionale di agitazione e ansia che ti porta a fare cose avventate…sono mortificata per il tuo episodio, spero che ora tu possa capire che non ne hai assolutamente alcuna responsabilità, ma che sei stata solo vittima di persone senza scrupoli. Ti abbraccio….e … l’ avevo percepito che qualcosa ti turbava, sesto senso…

    Piace a 1 persona

    1. ciao Silvia, si sono stata abbastanza fortunata ad avere l’idea di chiamare mio marito dal mio telefono italiano. Ma che spavento…. mi hanno continuato a chiamare a più riprese e mi hanno anche lasciato in segreteria un messaggio per niente tranquillizzante. Ma sono qui a raccontare questa brutta esperienza perché voglio che nessuno si senta fuori luogo se accade qualcosa di simile. Credo che più se ne parla e meglio è
      Baciiiii

      "Mi piace"

  5. Hai fatto bene a condividere la tua esperienza, di certo a qualcuno può servire. Comunque è incredibile cosa si inventano per truffare le persone oneste, Sembra proprio che questa gente non abbia nemmeno una coscienza.
    Un saluto

    Piace a 2 people

  6. Gisella ben tornata, mancano i tuoi post.
    Leggendo questo mi sono venuti i brividi, credo che con una telefonata così chiunque si sarebbe agitato oltre misura,.Tu sei stata bravissima ad allertare subito tuo marito e la polizia. Grazie di avere condiviso con noi questo episodio che ci mette in guardia su quello che può succedere.un abbraccio Girl💛

    Piace a 1 persona

    1. Cara Loredana, tornerò a scrivere, prometto e scriverò di cose meno angosciose. Ci ho messo un attimo a riuscire a parlare con Roberto ma ho usato una piccola astuzia per fargli sentire quello che stava succedendo. Tutto finito, ringrazio il Signore e volto pagina. Però state tutti in guardia.
      Un grande abbraccio biondina 😘

      "Mi piace"

  7. Ciao Gisella , come stai? Mi spiace tanto per l’accaduto, purtroppo a questo mondo, gente senza scrupoli ce ne sono tante e sono senza animo e coscienza, sei stata bravissima a denunciare! Ti abbraccio e bentornata a scrivere sul blog! 😘

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...