Coccolarsi? Leggete la lista della foto di apertura e prendetela come una sfida personale…. Siamo capaci di coccolarci?

Generalmente a me viene più facile prendermi cura degli altri. È così anche per voi? Mi viene spontaneo pensare a cosa possa  far piacere a mio marito, figli, mamma, amici…. ed alla fine arrivo io. Mah…. perché ci mettiamo il più delle volte alla fine della lista? Sarà una questione di educazione? Sarà che veniamo sommerse dalle richieste che arrivano da tutte le parti? Sarà….?

Eppure se noi non riusciamo a scaricare le tensioni non potremo mai dare il meglio di noi stesse a chi amiamo. Ci avete mai riflettuto su questa cosa? Io l’ho fatto e cercando in rete ho trovato l’immagine che ho messo per aprire l’articolo di oggi.  Mi sembra azzeccata e mi sembra pure una sfida accettabile!  Vi va di provare con me?

Dunque, vediamo: Lunedì: cenetta a lume di candela e con sottofondo musicale. Sia che si abbia una tavola numerosa a cui sedersi, sia che si sia solo in due oppure anche soli mi sembra una  coccola fattibile. Se si siedono con voi  teenagers non abituati a questo trattamento forse faranno domande…. ma la spiegazione sarà facile: questa settimana ci coccoliamo!

Martedì: acquistiamo un bel mazzo di fiori o mettiamo le mani in terra. Per quel che mi riguarda sporcarmi le mani di terra è uno dei metodi  di  rilassamento che preferisco. Qui invece non lo riesco a fare ma ci sono così tante bancarelle che vendono fiori che non mi resta che fare la giusta scelta. Altro proposito eseguibile, direi.

Mercoledì sera: un buon libro a farci compagnia oppure il Risico se siamo più di uno. Televisione spenta, una tazza di tisana ed il divano solo per noi, oppure un gioco di società – vi ricordate il gioco dell’oca? Che nostalgia di quando ci giocavo con i bambini…-  una bella ciotola di pop-corn ( mi sto decisamente americanizzando☺️) e via di dadi. Serata rilassante.

Giovedì: serata creativa.  Vi piace cucinare? Preparate un dolce nuovo per la prima colazione, prendete in mano i ferri o il punto a croce che erano finiti in fondo all’armadio, disegnate come si faceva da bambini oppure mettetevi a scrivere una lettera. Vi ricordate il post che scrissi qualche tempo fa?(https://mypie.site/2018/09/16/carta-e-penna/ ) Scrivere può essere una bella idea fareste felice anche chi la riceverà.

Venerdì: serata davanti al piccolo schermo. Ammettete che vi mancava…😉 Però un bel film – commedia romantica, thriller o action movie a voi la scelta –  e il divano dove acciambellarsi mi sembra un bel modo per affrontare la fatica del fine settimana.

Sabato: colazione a letto❤️ ed una candela accesa. Questa è la coccola per eccellenza! Giornale e vassoio su cui mettere quello che durante la settimana non si mangia. Tutto il tempo a vostra disposizione per leggere l’articolo che vi interessa, scoprire i colori di moda e sognare ad occhi aperti.

Siamo arrivate all’ultimo giorno di coccole Domenica giornata da dedicare alla vita all’aria aperta. Coperta stesa su un prato per un pic-nic al lago, passeggiata in campagna o semplicemente andare al parco con un bel libro, cercare la panchina perfetta e sedersi a leggere o osservare quello che ci circonda.

Come vi sembra la mia idea? Una cosa praticabile? Parlo di una settimana non di un periodo troppo lungo, no? Forse si può provare….Chi lo vuole fare con me? Si parte la prossima settimana… ☺️

 

 

Foto pinterest

 

 

 

Posted by:mypie2016

ciao, sai chi sono? Mi chiamo Gisella, sono nata a Varese ma ho vissuto anche negli States e a Parigi. Ho 2 ragazzi, forse sarebbe più corretto dire uomini, Niccolò e Tommaso che vivono e lavorano a Milano e durante i week end ( ogni tanto) riappaiono a casa. Sposata da più di 30 anni con Roberto quest'anno abbiamo festeggiato i nostri primi 40 insieme. Amo la mia famiglia, il mare, la cucina, gli amici, passeggiare nella natura ed il mio fedele cagnone, Zion. Mi piace viaggiare, lo preferisco fare in compagnia della mia famiglia (sempre più raro riuscirci...) ma anche sola mi posso bastare. Spero ogni tanto buttiate un occhio su questo sito troverete tutto ciò che mi piace e che spero possa piacere anche a voi. A presto Gisella p.s. ora vivo ancora negli States, vita vagabonda... 😉

26 risposte a "Coccolarsi"

  1. Mi sembra una genialata 👍 da settimana prossima si parte con la tabella di marcia! La trovo anche facile da praticare e non va ad interferire con i vari impegni…qualcosa gia pratico come la colazione a letto per esempio noi la riserviamo alla domenica quando è brutto tempo e non ci va di uscire! è veramente un lusso da grand hotel ❤❤

    Piace a 1 persona

  2. Può sembrarti strano, ma per me al momento non sarebbe facile seguire una qualsiasi tabella di marcia!
    Queste cose le faccio comunque, ma con cadenza casuale, quando posso colgo l’occasione al volo!
    Solo la colazione a letto non mi ispira poi molto. Non la trovo realmente comoda, preferisco di gran lunga sedermi a tavola anche per la colazione. 🙂
    Per quanto riguarda i giochi da tavolo, ne esiste un mondo, non si rischia certo di annoiarsi! Davvero per tutti i gusti! Si trova una vasta scelta nei negozi di nicchia, oppure su internet. Molto diversi da quelli comuni che si trovano nei negozi di giocattoli. Alcuni possono sembrare difficili, in realtà si trovano delle esaurienti spiegazioni su youtube! 😉

    Piace a 1 persona

    1. Sai cosa ti dico? fai bene a cogliere una qualsiasi occasione per coccolarti. I giochi da tavolo sono stati molto gettonati quando avevamo i bambini piccoli, anche prima di sposarci. Mi ricordo di pomeriggi passati a giocare a Risico e di partite a carte dove qualcuno se perdeva le buttava. È tanto che non faccio più un gioco di società però potrei sempre prendere in mano un buon libro. So già anche quale. Buona settimana!

      Piace a 1 persona

  3. Bellissimo questo manifesto! Bellissimo elenco di cose piacevoli da fare. Sai che le faccio già quasi tutte? Io ho sempre pensato che ogni giorno sia speciale e quindi non attendo le feste comandate per usare dei candelabri o per seratine cozy. Il pic nic è più difficoltoso a causa dell’ attuale meteo , ma meditavo di organizzarmi in casa, sul pavimento di legno, coperta a terra e via…se non sbaglio facesti lo stesso davanti al caminetto una volta…poi aggiungerei, come consiglio se posso, anche una serata ballo. Alcune sere mettiamo della musica, anche retrò e danziamo insieme, senza esserne capaci, ma non importa, faccio finta di essere in uno di quei film nei quali a cena terminata il protagonista invita l’ amata al centro del localino e ballano un lento…( a New York esistono questi posti dinner/dance o sono solo sui film? ) Un abbraccio Gisella

    Piace a 1 persona

    1. Brava Silvia! Io col ballo non son mai riuscita a convincerlo neppure per fare due passi tra le mura domestiche, non c’è verso…volevo prendere lezione via internet ma si rifiuta categoricamente…

      Piace a 1 persona

  4. Ma bravissima Silvia! La mia sfida personale è quella di farne una ogni giorno, senza eccezioni! Mi piace anche l’idea che hai scritto: musica retrò e via
    Si qui ci sono alcuni locali dove ceni e poi puoi ballare. Ne stavamo appunto parlando qualche sera fa con alcuni amici. Un grande abbraccio anche a te 😘

    "Mi piace"

  5. Ci credi che le faccio già tutte tranne la colazione a letto? Quella proprio non mi piace, è così scomoda! E si rischia troppo, però la domenica ogni tanto me la concedo al bar con mio marito ma (è ora riderai) verso le 7.00 nonostante non abbiamo impegni, solo che ormai abituati alla sveglia delle 6.10 ci svegliamo lo stesso, le mie amiche mi prendono in giro per questo ma io son del parere che le ore di luce preferisco “viverle” piuttosto che dormirle. Per la cena del lunedì invece, non c’è proprio la candela ma ogni sera dopo cena accendo la lampada di sale rosa prima di sdraiarmi sul divano accanto al marito, è uguale?

    Piace a 1 persona

  6. A proposito del fatto che è meglio vivere le ore di luce, in questo periodo non sto dormendo molto e….. questa mattina alle 5 stavo stirando 😂😂😂 Cioè, un disastro…. mio marito dice che svegliarsi presto è sinonimo di “anzianità “ ma guardando il bicchiere mezzo pieno oggi me ne starò sul fiume con libro e peloso al seguito senza sentirmi “in colpa”….
    Sei la seconda che non ama la colazione a letto, questa cosa m fa pensare….🤔

    "Mi piace"

  7. Mi piace molto questa lista delle piccole lussuosita’ …. quella che prediligo e’ la colazione del sabato a letto con i giornali!!!! Dopo una Settimana in ufficio le coccole del fine settimana sono una bella ricompensa. Grazie Gisella di questo bel post! Baci

    Piace a 1 persona

  8. Bella questa lista di coccole, mi piacciono un po’ tutte, tranne la colazione a letto, perché mi fa sentire malata. Ogni tanto, quando posso, mi dedico alla lettura di un buon libro o delle mie riviste preferite, alla visione di un film rigorosamente romantico :), compro qualche piantina per il mio balcone o per l’appartamento. Il dolce cerco di non prepararlo, non perché non mi piaccia cucinare, anzi, ma perché prendo subito peso, ingrasso anche con l’aria 😦
    La cenetta a lume di candela..bé ci penserò..!! 🙂 🙂 🙂
    Articolo davvero simpatico! ❤

    Piace a 1 persona

    1. Grazie Nicole. Mi fa davvero piacere sapere che quasi tutte cerchiamo di trattarci con “gentilezza”. Io vorrei imparare ad essere più costante con questa attitudine. A volte arrivo a un punto in cui è come se il mio fisico implorasse la “calma” così settimana prossima sperimento la settimana Hygge, vediamo se ci riesco 😉

      Piace a 1 persona

  9. Buongiorno Gisella! Bellissimo post sul coccolarsi, a me rilassa dedicarmi al giardinaggio ed al mio piccolo orto,piante e fiori sono la mia passione, la lettura di un buon libro non può mancare! Un abbraccio affettuoso 😍

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Maria Luisa, ieri sera sono stata a cena da un’amica. Super coccola. Donne, buon cibo e chiacchiere sono una combinazione perfetta. Forse anche questa andrebbe inserita… Per quanto riguarda il giardinaggio, tornerò a Varese per qualche giorno, e cercherò di passare in giardino più tempo che posso ( che forse nn sarà molto, però ci provo☺️)

      "Mi piace"

Rispondi a Maria Luisa Mottola Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...