Happy birthday

Il compleanno è una giornata speciale. Quando si è bambini si attende con impazienza, da adolescenti si organizzano piccole feste o pizzate, nel mondo degli adulti la giornata segue il suo corso usuale ma alla sera ci si concede almeno una cenetta, quando gli anni sono tanti, si attende di festeggiare con tutta la tribù al completo (almeno credo, ve lo confermerò fra una ventina d’anni…)

Ma in realtà

L’età è solo un numero

si perchè anche se resta ben impressa sulla carta d’identità quella vera è quella che ci sentiamo.

Per quanto mi riguarda il passare degli anni qualche influenza l’ha avuta… La mia memoria qualche volta si incanta, mi rendo conto che mi stanco più facilmente e che il recupero non è più quello di una volta, il mio aspetto è cambiato e, così, anche il mio abbigliamento ha subito qualche  modifica, dal parrucchiere ci devo andare almeno una  volta al mese per nascondere i fili d’argento che ora sono  dappertutto ma

Posso

continuare ad allenare la  memoria mantenendo la curiosità che mi ha sempre contraddistinto  ed il desiderio di imparare cose nuove; prendere le giornate con più calma ed imparare che se non riesco a fare tutto subito, avrò il tempo per farlo anche domani (non sto dicendo che mi sono impigrita… forse un po’ … ma che avendo figli ormai indipendenti le mie giornate sono decisamente meno piene ed il ritmo lo decido io); quando il peso cambia so che devo rimettermi in riga prima che posso, quindi ben vengano le lunghe passeggiate ( camminare nella natura migliora l’umore, lo sapevate?) e i dolci devono sparire dalla mia vista. Ho imparato quali sono i colori che più mi si addicono, così mi diverto ancora a fare acquisti ma che sono  decisamente più azzeccati e  faccio anche  decisamente più attenzione alle creme che compero, non corro a prender quella di moda ma quella che è più adatta alla mia pelle.

Che dire, il passare degli anni ha  decisamente dei vantaggi. Ho imparato che decido io con chi voglio spendere il mio tempo, che ad un certo punto bisogna  imparare anche a dire un bel no, che mio marito è la mia roccia e la persona senza la quale non potrei stare,  perchè senza di lui le mie giornate non sarebbero più così belle, divertenti, ricche. Ho imparato che non si deve dare tutto per scontato, la salute innanzitutto, la famiglia, le  amicizie, ma che bisogna lavorare per guadagnarsele tutte e  tre.

l’età è solo un numero che non sempre rispecchia la realtà delle cose. Ho imparato che non bisogna mai fermarsi, mai smettere di imparare, mai finire di mettersi alla prova e di riempire le nostre giornate con ciò che amiamo, che  siano gli interessi che abbiamo sempre coltivato o qualcuno  nuovo, perchè  abbiamo bisogno di nuovi stimoli per anima e  corpo per sentirci appagati, forti e giovani nonostante la nostra età anagrafica.

Un abbraccio ad ognuno di voi e grazie per passare di qui!

p.s. i vostri commenti sono sempre i benvenuti e spero vogliate condividere qui i vostri pensieri sugli anni che passano ☺️

Foto apertura Pinterest