Sag Harbor e gli Hamptons

Siamo a circa 2 ore da New York. Gli Hamptons sono i luoghi di villeggiature della upper class newyorkese. Sono tante città  affacciate sull’oceano, con le grandi spiaggie bianche, le ville enormi e i piccoli centri dove andare a comperare il pane ed il gelato. Mi hanno sempre affascinato, forse anche grazie ai tanti film che…

Continua a leggere

L’abbraccio della mamma

È la prima cosa che conosciamo quando veniamo al mondo: le braccia della mamma. Sono il rifugio migliore che si possa trovare. Un rifugio pieno d’amore, di comprensione, di sicurezza. Non importa che età  si ha quando ci si abbandona in quelle braccia. Quando si è bambini sono il conforto  allo stato puro, la certezza…

Continua a leggere

Quasi Natale

Oggi è il compleanno di mio figlio Tommaso e vuol dire che mancano esattamente 14 giorni a Natale. Due settimane che passeranno in un battibaleno perché è sempre così. Le liste sono state fatte , i regali acquistati, la casa addobbata anche l’albero che ci tiene compagnia con le sue luci la sera, quindi tutto…

Continua a leggere

I dettagli che fanno la differenza

È iniziato il mese di dicembre! Con lui anche il periodo più allegro, indaffarato e festoso dell’anno. Siete contente? Io si! E la mia casa ha iniziato ad assumere un aspetto scintillante e gioioso, accendo candele dai profumi agrumati o alla cannella (che mio marito sopporta a fatica…) e Micheal Boublè è la musica più…

Continua a leggere

Novembre

E così siamo a Novembre… il mese delle nebbie, delle giornate che si accorciano, del desiderio di stare in casa a cucinare. È un mese che mi piace perché porta alla memoria tanti ricordi. Andavo con i nonni a Lugano in pomeriggi freddi , la nonna mi calava bene sulla testa il cappello e poi…

Continua a leggere

Fuga da New York ( ma solo per un weekend)

L’America è famosa per un’infinità di cose. Dai grattacieli, alla cheese cake, dalla festa del ringraziamento alla Casa Bianca. Quello che spesso si visita quando si attraversa l’oceano è anche la sua maestosa natura. Dal parco dello Yellowstone, alle Cascate del Niagara, l’ Everglades, la costa della California o del Maine. Ogni angolo di terra…

Continua a leggere

Apple picking

Quando ero bambina andavo a raccogliere la frutta nel giardino di zia Anita. A dire proprio la verità era piuttosto un “andare a mangiarla sulle piante di nascosto”. Se i grandi, invece, ci chiedevano di andare a prendere della frutta per fare qualche preparazione come una torta o la marmellata erano musi lunghi… però ci…

Continua a leggere

La scelta dell’abito

… per il matrimonio. Non intendo per la sposa (cosa sicuramente più complicata) ma per la mamma dello sposo…. Sembrerebbe  facile eppure a me è risultata operazione abbastanza laboriosa. A parte il tempo speso per andare a cercarlo (che è stato  anche piacevole perché non ero mai sola), il fermarsi nelle varie boutiques – e giuro…

Continua a leggere